Resta in contatto

News

Proposto Hernanes, il Parma ci pensa

Sarebbe un’operazione ‘alla Gervinho’: il giocatore vorrebbe tornare a respirare aria di calcio che conta. D’Aversa non è convinto

L’obiettivo del Parma è quello di rinforzare il centrocampo. L’infortunio di Alberto Grassi ha lasciato scoperta una zona di campo nevralgica. Roberto D’Aversa aspetta almeno un rinforzo nel mercato di gennaio, dove le uscite nel reparto saranno almeno un paio. Per questo il Parma valuta la proposta dell’Habei Fortune che, dopo Gervinho, vorrebbe rispedire in Italia anche Hernanes. Il profeta, ex Juventus e Lazio, avrebbe voglia di mettersi in gioco nel calcio che conta ed è stato proposto a Daniele Faggiano che per adesso glissa.

Non sarebbe il giocatore che farebbe al caso di Roberto D’Aversa che cerca dinamismo in mezzo e corsa. Hernanes tecnicamente non si discute, ma fisicamente non è proprio al top e a 34 anni con alle spalle un contratto da 7 milioni all’anno (che ovviamente andrebbe a ridiscutere sensibilmente se il Parma dovesse accettare la proposta) potrebbe avere la pancia piena. L’operazione è di difficile realizzazione, la società non sarebbe entusiasta della proposta giunta dalla Cina e starebbe glissando.

Qualcuno però il Parma prenderà, anche perché la mediana è il reparto più in difficoltà. A fronte di qualche entrata (minimo due mezzali), ci sarà qualche uscita. Jacopo Dezi, nonostante sia rientrato in lista, non è considerato incedibile. Il Benevento farà un tentativo per portarselo a casa: potrebbe partire con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione dei giallorossi.

L’altra pedina che potrebbe lasciare Collecchio è Gianni Munari, che ha parecchie pretendenti. Una di queste è il Brescia del suo amico Cellino. Gianni però ha 34 anni e viene da un infortunio, il numero uno dei lombardi non vorrebbe prelevare dal mercato di gennaio over 30, ma per Munari – simbolo a Cagliari e a Parma, uno dei centrocampisti più vincenti – potrebbe fare un eccezione.

Il suo recupero procede per il verso giusto, ormai è pienamente ristabilito. E non è da escludere che Faggiano gli proponga un rinnovo di contratto (Gianni è in scadenza). Alessandro Deiola piace invece al Padova, ma non è detto che parta.

 

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News