Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Boninsegna: “Michelotti era genuino, non aveva paura di nulla”

L’ex attaccante di Inter e Juventus ricorda l’arbitro parmigiano scomparso a 91 anni. “Ci univa una grande stima reciproca”

L’ex attaccante di Inter e Juventus, Roberto Boninsegna, ricorda sulle colonne della Gazzetta di Parma l’arbitro parmigiano Alberto Michelotti scomparso all’età di 91 anni. “Ci univa una grande stima reciproca. Ci davamo sempre del tu, ma guai a non rispettare i reciproci ruoli. Non aveva bisogno dei cartellini per tenere in pugno una gara. Era l’arbitro che volevo sempre quando giocavo fuori casa perchè sapevo che quello che vedeva fischiava. Non aveva paura di nulla. Era vero, genuino, diretto. Non potevi non volergli bene“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News