Resta in contatto

Calciomercato

Giovinco: “Una stagione in B non è una vergogna”

L’ex attaccante del Parma: “Sto aspettando che qualcosa si muove. Voglio tornare”

Sto aspettando che qualcosa si muova. Per il momento non ho offerte, se non riuscirò a tornare in Serie A direttamente, aspetterò una stagione passando per la B. Non è mica una vergogna”. Sebastian Giovinco è uno degli attaccanti attualmente svincolati. L’ex Parma è a caccia di un club e di un progetto che lo metta al centro. “A me interessa solo tornar e a giocare – spiega il fantasista al Corriere dello Sport -. Dovunque. Vado in Sudamerica, se serve”. Giovinco piace molto a Kyle Krause, che con i suoi più stretti collaboratori ne avrebbe anche già parlato. Un piccolo indizio che potrebbe aprire a scenari clamorosi: in attesa di KK, Giovinco ha ‘dato’ la sua disponibilità a ripartire – eventualmente – dalla Serie B. 

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato