Resta in contatto

News

Il pronostico del doppio ex Crespo: “Finirà in parità”

L’attuale tecnico del Banfield non dimentica il suo passato e gioca in anticipo a La Gazzetta dello Sport la sfida di oggi tra Parma e Milan

Hernan Crespo, attuale allenatore del Banfield in Argentina, non dimentica il suo passato: ParmaMilan è la sua sfida che ha deciso di giocare in anticipo sulle colonne della Gazzetta dello Sport. “Il Milan attacca e il Parma si difende. Per il Milan è un incrocio fondamentale. Dopo la vittoria sulla Lazio devono tenere il piede sull’acceleratore: la qualificazione in Champions è vitale“.

PRONOSTICO.Dico pareggio ma non lo faccio per accontentare tutti. Il fatto è che il Milan fatica un po’ contro le squadre che non concedono spazi e a Parma di spazi ne troverà pochi. E poi un punto non sarebbe da buttare via: la corsa al quarto posto è ancora lunga“.

MIRACOLO.Pian piano i ragazzi di D’Aversa stanno facendo un altro miracolo. Prima le tre promozioni consecutive e in Italia nessuno ci era mai riuscito. E poi la salvezza che, a meno di clamorose cadute, è alla portata. A questa squadra e a questa società bisogna fare un grandissimo applauso. Grazie alla forza di volontà si può andare oltre i propri limiti“.

ARMA GERVINHO.Per limitarlo esiste una sola possibilità: non fargli arrivare il pallone. Quindi al Milan consiglierei massima attenzione a non scoprirsi e raddoppi costanti di marcatura su di lui. Il Parma, in contropiede, è fantastico. Si raggruppa davanti alla propria area e riparte ad una velocità pazzesca. Questa tattica è stata la sua fortuna“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News