Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

D’Aversa: “Occhio al Bologna, concede poco”

Il tecnico influenzato non incontra i giornalisti e al sito ufficiale dice: “Scontro diretto, vale doppio come punti. Gara difficile”

“Durante la settimana si è lavorato bene, speriamo di riprendere il nostro cammino facendo punti in casa: è una partita molto sentita da parte della tifoseria”. E’ questo il commento di Mister Roberto D’Aversa, alla vigilia della gara contro il Bologna in programma domani alle ore 18.00 allo Stadio ”Ennio Tardini”. Commento affidato al sito ufficiale, dopo che l’influenza lo ha costretto ad abbandonare anche la seduta di allenamento mattutino.

Sarebbe importantissimo – prosegue D’Aversa – vincere domani per avvicinarci al nostro obiettivo. E’ una gara importante, è uno scontro diretto e dunque i punti valgono doppio. Rispetto all’ultima trasferta rientra Gervinho. Sulla sua presenza da titolare o meno valuteremo fino all’ultimo momento. Il ragazzo mi ha dato la disponibilità però è una scelta che faremo all’ultimo.

 Che Bologna mi aspetto? E’ una squadra che, esclusa la gara contro il Milan di martedì in cui ha giocato in maniera più bassa, è partita forte andando a prendere alti gli avversari nei primi 15 minuti. E’ chiaro che concedono poco e dovremo essere bravi a pazientare creando le situazioni per sbloccare la partita restando attenti sulle loro ripartenze: spesso e volentieri le loro azioni sono di riconquista e contropiede immediato oppure sfruttando la fisicità di Santander con le seconde palle. Sentendo le loro dichiarazioni verranno qui per cercare la vittoria, poi come interpreteranno la gara lo vedremo domani. 

E’ una partita importante, nervosa e dovremo essere bravi a restare lucidi sfruttando le occasioni che si presenteranno curando i minimi particolari”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News