Resta in contatto

News

Coppa Italia, Cerri e Pisacane condannano il Chievo

Nel quarto turno il Cagliari espugna il Bentegodi rifilando la prima sconfitta a Di Carlo e si guadagna l’accesso agli ottavi dove affronterà l’Atalanta

TANTE RISERVE IN CAMPO. Il Chievo Verona, prossimo avversario del Parma in campionato, cade in casa al Bentegodi nel quarto turno di Coppa Italia col Cagliari (1-2) che si guadagna così l’accesso agli ottavi dove affronterà l’Atalanta. Si tratta del primo ko dell’era Di Carlo che finora in due partite aveva strappato altrettanti pareggi a Napoli e Lazio anche se in questa circostanza ha preferito dare minutaggio ai giocatori impiegati meno finora. Decisive le reti di Cerri e Pisacane, inframezzate dall’illusorio pareggio di Leris.

Chievo – Cagliari 1-2

Marcatori: P.t.: 8′ Cerri (CA), 18′ Leris (CH). S.t.: 23′ Pisacane (CA)

Chievo (4-3-1-2): Semper; Tanasijevic (dal 10′ s.t. Depaoli), Cesar, Rossettini, Cacciatore; Léris, Rigoni (dal 10′ s.t. Burruchaga), Giaccherini; Kiyine; Djordjevic (dal 26′ s.t. Grubac), Stepinski. All. Di Carlo

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Pisacane (dal 41′ s.t. Srna), Andreolli, Romagna, Pajac (dal 33′ s.t. Padoin); Faragò, Cigarini, Dessena; Barella; Cerri, Farias (dal 21′ s.t. Joao Pedro). All. Maran

Arbitro: Nasca di Bari

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News