Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La probabile formazione del Parma: i rebus di D’Aversa

Il tecnico deve decidere chi far giocare tra Gobbi e Bastoni, Grassi e Rigoni e Siligardi o Biabiany. Il vice Stulac dovrebbe essere uno tra Scozzarella e Deiola

UN DUBBIO PER REPARTO – Con la maggior parte degli effettivi a disposizione, come non succedeva da tempo, Roberto D’Aversa non ha ancora sciolto i dubbi per la formazione titolare da schierare contro il Torino. Uno per reparto, a centrocampo anche due, se possibile. In difesa con Gobbi non al top, pronto Bastoni a sinistra; senza Stulac squalificato, al tecnico manca il pilone davanti alla difesa. Uno tra Scozzarella e Deiola lo sostituirà e se Grassi non sarà pronto per partire titolare toccherà a Rigoni. Davanti non è da sottovalutare la sorpresa Biabiany, che insidia Siligardi fino all’ultimo.

INGLESE NON AL TOP – Seppure incerottato e non al meglio, chi sarà sicuro del posto, o almeno crede, è Roberto Inglese. Non al meglio, come sottolineato da Roberto D’Aversa in conferenza stampa, l’attaccante si prenderà la scena e giocherà con Gervinho vicino.

La probabile formazione del Parma: 

 (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Scozzarella, Barillà; Biabiany, Inglese, Gervinho. All: D’Aversa. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News