Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pecchia: “C’è grande amarezza. Resto? Sì, se non mi caccia il presidente”

L’allenatore del Parma in conferenza stampa: “La situazione di Bonny è di grande dispiacere, ha strozzato un po’ in gola l’entusiasmo. Poco da aggiungere”

Fabio Pecchia è visibilmente amareggiato. Comprensibile dopo un epilogo del genere. Alla fine è finita in lacrime per molti, ma anche con l’applauso dei tifosi. “Uno spot per il calcio – ha detto Pecchia in conferenza stampa -. La domanda sugli arbitri va fatta a qualcun altro non a me. Io parlo dei miei. La città deve essere orgogliosa di questi ragazzi. Come lo sono io. Il percorso dall’inizio dell’anno è stato un crescendo straordinario. Vedere il Tardini in questo modo è stato bellissimo. La squadra ha voluto giocare fino all’ultimo, contro una squadra forte e nel doppio confronto l’ha spuntata il Cagliari. La situazione di Bonny è di grande dispiacere, ha strozzato un po’ in gola l’entusiasmo. Poco da aggiungere. Nel secondo tempo il Cagliari non è riuscito a tenere il nostro ritmo. Non c’era tanto spazio per creare, ma un pizzico di buona sorte avrebbe fatto bene a noi. Abbiamo concesso qualche ripartenza, è comprensibile. Grande dispiacere e grande amarezza. Quello che è successo alla fine è uno spot per il calcio. Oggi è stata una grande dimostrazione. La differenza? Non saprei: 33% aspetto tecnico, 33% aspetto tattico, 33% aspetto emozionale. L’1% è andato dalla parte del Cagliari. Se resto? Se non mi caccia il presidente. Sono mancati Vazquez e Bernabé? Sì. Abbiamo bisogno della qualità: sia quando son aperte che quando sono chiuse. E’ mancato qualcosa che potesse rompere l’equilibrio. Oggi c’è voglia di stare con le famiglie. Poi si riparte perché qui c’è un grande club, una grande stuttura e tutto per fare bene. Io ho amato tutti i miei giocatori dal primo all’ultimo. Per tutto questo tempo che siamo stati insieme. Questa è una squadra giovane con diverse culture. E’ la filosofia del club e bisogna accettarla. Bisogna sapere dove ci si trova. Non è facile e ci vuole tempo. Il presidente? Ci siamo visti all’inizio della gara, domani e in questi giorni sicuramente ci vedremo.

Subscribe
Notificami
guest

35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'allenatore e il capitano del Parma tra gli spettatori illustri al teatro cittadino per l'opera...
Il giocatore montenegrino rientrerà al Celtic dopo il prestito allo Stoke City ma interessa anche...
L'ex allenatore dei rossoblù sull'attaccante partenopeo. "Ha sempre dato il meglio in contesti che l'hanno...

Dal Network

Le parole del tecnico grigiorosso nel post partita del match contro il Parma...

Ecco i giocatori chiamati da mister Stroppa per la sfida tra i lombardi e i...

In vista del match tra i grigiorossi e i gialloblù ecco lo Starting XI dei...

Altre notizie

Forza Parma