Resta in contatto

News

Coulibaly: “Non dobbiamo temere nessuno, voglio la serie A”

L’esterno francese sulle prime settimane di ritiro. “Stiamo bene e siamo un gruppo unito che deve calarsi nella mentalità della B”

L’esterno francese del Parma, Woyo Coulibaly, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta di Parma sulle prime settimane di ritiro. “La squadra sta bene: siamo un gruppo unito, che sa di doversi calare nella mentalità della B. Sarà una stagione impegnativa, ma noi che abbiamo il privilegio di indossare la maglia del Parma non dobbiamo temere nessuno. Il nostro compito è lavorare sodo per portare questo club più in alto possibile: voglio la serie A“.

PECCHIA.E’ un allenatore che sta cercando di dare alla squadra la sua impronta di gioco: un’ottima guida. Ci trasmette i suoi concetti, ed è bravissimo in questo. Ma di lui apprezzo anche la capacità di tenere ben saldo il gruppo“.

PASSATA STAGIONE.Ero partito molto bene: Maresca mi aveva lanciato subito, sentivo la sua fiducia. Poi ho dovuto fare i conti con un infortunio alla coscia: sono stato fuori tre mesi e ritrovare la condizione non è stato facile. E’ stata una stagione di ambientamento, comunque utile“.

MODELLO.Mi piace molto Cancelo del Manchester City, ma non ho un idolo in particolare. Anche da piccolo, in tv, il calcio lo guardavo pochissimo: ho sempre preferito giocare“.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News