Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bresciano e Grella nel Catania del futuro?

I due ex centrocampisti del Parma lavorano con la Pelligra Group Pty Ltd, interessata ad acquista il club etneo

Potrebbe esserci un po’ di Parma nel Catania del futuro. Il club etneo è stato dichiarato fallito durante l’ultimo campionato di Serie C, ma ora potrebbe rivedere la luce grazie all’interessamento della società Pelligra Group Pty Ltd, guidato da Ross Pelligra, assistito dall’advisor Dante Scibilia, e di cui fanno parte anche i due ex gialloblù Mark Bresciano e Vincent Grella. “Sono fermamente convinto delle potenzialità della città di Catania, che ha un grande fascino internazionale, e delle rilevanti prospettive del club: ne ho discusso a lungo con dirigenti ed ex calciatori che conoscono bene il calcio italiano, come Mark Bresciano e Vincent Grella che sono e saranno al mio fianco – ha detto Ross Pelligra, presidente della società -. Qualora il nostro progetto fosse ritenuto il più adatto per una rinascita attesa da tutta l’Italia sportiva e non solo dai catanesi, l’investimento garantito sarebbe molto consistente e riguarderebbe l’intero territorio, non la sola realtà calcistica che è comunque preponderante. Se l’onore della maglia rossazzurra fosse concesso a noi, non appena dovessimo ritrovarci nelle condizioni giuridiche di poter acquisire la proprietà del centro sportivo Torre del Grifo Village lo faremmo immediatamente. Così vorremmo procedere anche per il recupero dello stemma e della denominazione del Calcio Catania, perché so quanto vale l’identità, per il catanese. Settore giovanile, calcio femminile e attività del club in ambito sociale, nella nostra idea, sono elementi importanti nella quotidianità perché la crescita del club passa attraverso lo sviluppo del movimento calcistico e territoriale a partire dall’attenzione all’educazione sportiva dei più piccoli”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News