Resta in contatto

News

“Tardini for special”, Cavalli: “Onorati di portare questa maglia”

L’allenatore del Va’ Pensiero-Parma fo special: “I ragazzi provano una grande gioia, non si sentono né di Serie B né di Serie A, ma si sentono solo e soltanto Parma Calcio 1913″

Saranno 180 gli atleti partecipanti a “Tardini for Special“, l’evento organizzato dal Parma Calcio 1913 con il patrocinio della Lega Serie B e del Coni (Comitato Regione Emilia Romagna). Saranno 13 le squadre che avranno voglia di confrontarsi sui campi della società Audace (parco Ferrari) e di disputare la finale nella casa del calcio crociato, lo stadio Ennio Tardini. E saranno nomi che rappresentano sia le squadre professionistiche che quelle del territorio. Dal Milan for Special alla Juventus for Special, dalla Sampdoria for Special al Cagliari for Special, ma anche il nostro Va’ Pensiero-Parma for Special (con le due squadre A e B), oltre alla Reggiana for Special (due team, A e B), l’Hellas Verona for Special, l’Empoli for Special, il Sassuolo for Special fra quelle che rappresentano le squadre professionistiche. Ma anche quelle più vicine al nostre territorio, come la Ness1 Escluso e il Real Sala Baganza. Tutte le aree del Parma Calcio 1913 sono state coinvolte nell’organizzazione del torneo e di questa speciale giornata dedicata al calcio crociato. Questa mattina, nella sala stampa dello stadio Ennio Tardini di Parma, l’evento Tardini for Special è stato presentato da Filippo Galli, responsabile dell’Area Metodologica del nostro Club, e da chi sarà protagonista sul campo: Ilenia Nicoli, allenatore del Parma Calcio 1913 femminile, e Stefano Cavalli, allenatore del Va’ Pensiero-Parma for Special.

E’ un’attività che portiamo avanti dal 1997/98. Grazie al mio lavoro, ho avuto gli strumenti per poter favorire l’inclusione. E grazie a questo, riusciamo a farlo in un contesto privilegiato, ovvero lo sport e il calcio. Abbiamo iniziato con pochi ragazzi, poi abbiamo costruito un gruppo a poco a poco. Uno sport di squadra come il calcio. E quando nel 2017 abbiamo cominciato il progetto di Parma for Special, abbiamo avuto il privilegio di identificarci con la nostra città. E siamo onorati di portare questa maglia dal 2017. I ragazzi provano una grande gioia, non si sentono né di Serie B né di Serie A, ma si sentono solo e soltanto Parma Calcio 1913. Questo per far capire che lo sport è rispetto, non abbiamo mai avuto una polemica con altre squadre. In più un altro motivo di onore per il Parma Calcio 1913 è che, dal 2017, abbiamo perso solo due partite nella scorsa stagione a causa di alcuni infortuni e assenze. Ma dal 2017 abbiamo vinto tutte le partite nella prima stagione, nella seconda soltanto un pareggio e tutte le altre vinte e poi nell’era della pandemia ci sono state solo 2 partite e le abbiamo vinte entrambe, pur essendo numericamente inferiori“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News