Resta in contatto

News

“Contro il Parma consentiti 4.000 biglietti”

Salvatore Gualtieri, Direttore dell’Area Marketing & Comunicazione del Frosinone: “Sarà un test importante. Vedremo come risponderà la tifoseria e poi proveremo a tirare un primo bilancio”

“Fare un resoconto del ritiro di Fiuggi per quanto attiene al rapporto con i tifosi è complicato perché non dobbiamo dimenticare che si sono stati i paletti del Covid. Non possiamo negare che si è fatto fatica a fare i cosiddetti ‘numeri’, soprattutto nell’amichevole Frosinone-Ternana perché a Fiuggi non è andata affatto male”. Salvatore Gualtieri, direttore dell’Area Marketing & Comunicazione del Frosinone, ha fatto il punto sui prossimi avversari del Parma: “Quando organizzi amichevoli alle quali non possono assistere più di 180 persone, che debbono avere il green pass o il tampone e debbono stare distanziate, non possiamo negare che ci siano stati dei problemi ad ‘alzare’ l’asticella di quei numeri. Ma questo aspetto lo ‘vivono’ tutte le squadre. Tireremo le somme quando inizierà il campionato. A cominciare dal 20 agosto, sarà aperto tutto lo stadio: attualmente si parte dal 50% di presenze col distanziamento che significa 25-30% di presenze possibili, quindi 4.000 spettatori. Ma non sappiamo se aumenteranno o diminuiranno nel corso della stagione. Ci saranno solo biglietti in vendita, non faremo abbonamenti. E mi auguro che per Frosinone-Parma verranno venduti i 4.000 biglietti consentiti. Sarà un test importante. Vedremo come risponderà la tifoseria e poi proveremo a tirare un primo bilancio“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News