Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Scala su Buffon: “Il suo ritorno un gesto di riconoscenza e affetto”

L’ex tecnico del Parma che lo fece debuttare in serie A. “Stupito da questa scelta ma ora potrà giocare due anni divertendosi senza pressioni”

L’ex allenatore del Parma, Nevio Scala, fece debuttare Gianluigi Buffon in serie A nel novembre ’95 in uno scontro al vertice con il Milan e a Il Giornale commenta la sua decisione di tornare nel club che lo ha lanciato. “Sono rimasto stupito da questa scelta, che pur mi rende felice. In fondo, avrebbe potuto guadagnare di più andando a giocare in piazze importanti all’estero. Ancora una volta Buffon si è dimostrato una persona di altissimo valore. Nel tornare al Parma, pensandoci bene, un gesto di riconoscenza, di affetto, verso una città che lo ha adottato e lo ha cresciuto. Permettendogli di imboccare la strada che lo ha fatto diventare il più grande numero uno di tutti i tempi”.

L’ESORDIO CON IL MILAN.Durante la settimana che precedette la partita, io e il mio preparatore atletico assistemmo a qualcosa di incredibile. Con Bucci fuori avrebbe dovuto giocare Nista, ma Gigi parava qualsiasi cosa. La squadra lo bombardava a ripetizione, lui era insuperabile. Sì, un piccolo rischio lo corremmo, ma quando hai di fronte un predestinato lo riconosci subito. La sera prima andai in camera a sua a chiedergli cosa ne pensasse dell’ipotesi di scendere in campo dal primo minuto. E sa cosa mi rispose? ‘Che problema c’è mister?’“.

POSTO GIUSTO. “Potrà giocare due anni divertendosi, senza le pressioni che avrebbe dovuto sostenere, pur non essendo titolare, in piazze come Barcellona o Madrid. Buffon ama stare tra i pali e parare, per questo alla sua età fa ancora la differenza”.

SESTO MONDIALE. “Non esageriamo, anche Gigi non è eterno. Coi suoi anni pure una stagione in più si fa sentire. Per questo non credo sia una pista percorribile. Poi, se Mancini farà anche questo miracolo..“.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex difensore del Parma a TV Play: "Ho in programma di rimanere due-tre mesi per capire...
L'ex centrocampista del Parma ricorda i tempi con FantAntonio: "Quando eri nel dubbio gli davi...
L'attaccante prova a convincere il Ct Probierz e a strappare la convocazione per la partita...

Dal Network

Le parole del tecnico rossoverde dopo la sconfitta casalinga contro i Ducali: "Contro questi avversari...

Ternana battuta dalla capolista Parma. In una partIta che i Ducali hanno vinto grazie alla...

Ecco come potrebbero presentarsi in campo gli umbri, tante conferme per Breda....
Forza Parma