Resta in contatto

News

Diritti TV: la Serie A aspetta 100 milioni per il Pacchetto 2

Entro lunedì prossimo dovranno essere presentate le offerte: in corsa, oltre a Sky, tornano Mediaset e Amazon

Non si è ancora chiusa la partita per l’assegnazione del Pacchetto 2 dei diritti tv (le gare del sabato alle 20.45, della domenica alle 12.30 e il posticipo del lunedì) del prossimo triennio. Gli operatori interessati dovranno inviare per posta certificata alla Lega la loro manifestazione di interesse entro le dieci del mattino di lunedì 3 maggio. Il giorno prenderanno il via le trattative singole. L’obiettivo della Lega è quella di arrivare a un’offerta intorno ai 100 milioni di euro, migliorando così la precedente offerta di Sky di 87,5 milioni all’anno, bocciata per il rifiuto di Atalanta, Juventus, Inter, Lazio, Napoli, Fiorentina e Verona (gli altri club si erano detti favorevoli). L’apertura del nuovo bando coinvolgerà altri player come Mediaset e probabilmente anche Amazon.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco
Francesco
1 mese fa

SKY ha mollato il pacchetto1 perché sapeva che non ci sarebbe stato il Parma, ha preferito comprare la serie B.

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News