Resta in contatto

Pagelle

Parma-Verona 0-1, le pagelle di ForzaParma

Buona prova della squadra di D’Aversa che senza sette giocatori titolari impensierisce il Verona e sfiora più volte il pareggio che avrebbe meritato

Sepe 6,5 – Tiene in vita il Parma con la parata su Kumbulla. Deve arrendersi a Lazovic che al decimo lo impallina con un gran destro. Lo stesso che poi lo salva a due passi dalla porta.

Darmian 6 – Salva su Lazovic recuperando a un suo errore. Sfiora il gol con il sinistro, spinge e attacca in maniera costante, difende quando c’è da difendere. Qualche responsabilità sul gol, accorcia tardi ma ha sui piedi almeno due palloni da calciare in porta. Lo fa e trova l’opposizione della difesa veneta.

Iacoponi 6 – Salcedo lo chiama a un gran lavoro, il problema è che il ragazzo è troppo rapido e gioca bene anche con il fisico. E lui va un po’ in difficoltà. Resta in piede e chiude i varchi aiutando Dermaku a tenere lontano Stepinski.

Dermaku 6,5 – Continua a stupire per concentrazione e applicazione. Pratico e puntuale, non lascia niente al caso, si prende cura di Stepinski senza lasciargli spazio. E alla fine sfiora il gol del pareggio. Che sarebbe stato meritato.

Pezzella 5,5 – Meglio in fase offensiva, quando supporta l’azione. Fa come può, senza brillare particolarmente, in fase difensiva deve vedersela con Faraoni che corre e crossa. Esce per crampi o per un problema muscolare, sperando che almeno lui si sia fermato in tempo.

Sprocati sv – Si mette a fare il terzino, non trova mai la giocata giusta perché il Verona resta chiuso e fa bene la fase difensiva. Guadagna una punizione che Hernani spreca dal limite.

Kucka 5,5 – L’uomo più cercato nel primo tempo. E nel secondo dai rinvii di Sepe. Unico a tenere testa ai giganti del Verona, va al tipo molte volte ma sbaglia e quando sceglie di giocare da solo e non servire i compagni. Lodevole, come sempre.

Brugman 5,5 – Morbido in regia, poco coriaceo, riesce a sporcare poco le linee di passaggio, non è Scozza e si vede anche quando deve andare a calciare le punizioni. Mette ordine, non sempre ci riesce anche perché Verre lo marca stretto.

Barillà 5,5 – Non è in palla, Nino gira poco e va ad alimentare una catena, quella di sinistra, che non sempre viene utilizzata. Esce per fare spazio a Hernani.

Hernani 5,5 – Lui può calciare e sfruttare le palle inattive. Lo fa: regala sostanza alla mediana, ma è lento e quando il Verona prende campo lui va in difficoltà.

Karamoh 6 – Pochi spazi, ma tanta volontà. Esce a prendersi il pallone, lo fa in collaborazione con Kucka e Darmian, calcia e serve in profondità (poco perché il Verona non la concede) i compagni. Quasi sempre capace di arrivare sul fondo.

Kulusevksi 7 – Meno brillante rispetto a Milano, Dejan riesce ad essere l’unico possessore di idee. Si stacca dai blocchi, va a giocare dentro, regala l’assist a Gervinho, quello della traversa, e un’altra bella palla all’ivoriano che sciupa di testa. Il migliore.

Gervinho 6 – Poche sgroppate, una traversa e un gol mangiato. Diversi i tentativi di uscire dalla morsa dei veneti che però gli sbarrano la strada. E non è preciso neanche in fase di assistenza. Però svaria su tutto il fronte.

D’Aversa 6,5 – Finisce con Sprocati terzino, si ferma anche Pezzella si spera in tempo. Mette lì il Verona per lunghi tratti della partita, però per altri subisce il palleggio. Gli mancano sette giocatori, in panchina è andato con quattro uomini di movimento. La squadra avrebbe meritato il pareggio per quanto creato. Errori di misura gli hanno impedito un punto che sarebbe stato oro.

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io sono sempre stato contro D’aversa e lo sono ancora,loro hanno fatto il goal della vita il loro portiere era in serata e non sarebbe mai entrata anche se avessero giocato altri 30 minuti serata sfortunata e giocatori del verona sempre a terra appena sfiorati,era giusto un pareggio ma la sfiga ci vede bene?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Buona prova dove??potete spiegarmelo per favore??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A parte.. Sprazzi di gioco.. Giocata da funamboli tipo Barcellona dei vecchi tempi sulla traversa di Gervinho.. (considerando anche le assenze).. Il Verona è squadra sempre abbordabile..e metterla in difficoltà così poco… Direi che la prestazione è stata molto deludente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi sa che di questi allo stadio ce ne erano pochi….vedono il risultato su Televideo e dicono la loro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Direi nettamente meritato….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cioè perdere con il Verona in casa è una uona prestazione?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Impensierisce il Verona….manco fosse il Real Madrid ??? mittttico D’Aversa…che inizia sempre tutte le partite allo stesso modo.. che giochi con la Juve o col Borgorosso!!!! ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il voto di Hernani è una bestemmia ? 4 era più corretto con commento in IMBARAZZO per lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senza 7 giocatori titolari.. come se fosse un’attenuante il fatto che i muscoli dei nostri giocatori si disintegrano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che arrivi la sosta alla svelta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Parma dominato la partita verona 3 tiri in porta in tutta la partita.
Commentate senza guardare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

??‍♂️no comment

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Stiamo perdendo tutti gli scontri diretti e dite buona prova

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

dai, ma dici sul serio, impensierisce una squadra da B?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Inguardabili

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Diciamo anche che per ambarabà (o come diavolo si chiama) ci poteva stare un rosso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

C E POCO DA COMMENTARE GLI SCONTRI DIRETTI BISOGNA VINCERLI VEDI SPAL VERONA . PRESTAZIONE DELLA MADONNA A MILANO CON L INTER E POI IN CASA COL VERONA LESAA PERDARR

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

verona buona squadra operaia ,corsa e grinta su tutti i palloni , difendendosi in 11. miglior difesa del campionato. noi pagato la partita di sabato e i tanti assenti. Per giocare ogni 3 giorni ci vogliono i cambi. cmq partita anche sfortunata. FORZA CROCIATI .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Concordo in pieno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

bagolobgobgolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Buona prova della squadra? In casa col Verona? Meritate proprio la B è ci andrete sicuramente perché fate schifo è la vostra realtà calcistica ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cacchio, abbiamo impensierito il formidabile Hellas! Ma va a cagher!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il problema è il gioco che non c’è…qualche sprazzo perché hai un giocatore veloce…manca convinzione, manca continuità, manca fantasia, manca allegria..manca un trascinatore in campo..e fuori…

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Pagelle