Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Parma-Bologna, il rigore questo sconosciuto

Nella diciassettesima giornata anche Atalanta e Cagliari hanno usufruito dei primi tiri dal dischetto lasciando crociati e rossoblù da soli in fondo alla particolare classifica

NIENTE RIGORI. Il pari a reti bianche nel derby della via Emilia porta con sè anche un’altra curiosa statistica: Parma e Bologna sono ora le uniche due squadre della serie A a non aver ricevuto nessun rigore a favore nelle prime diciassette giornate di campionato. Fino alla vigilia condividevano il primato assieme a Atalanta e Cagliari che però ieri hanno potuto usufruire rispettivamente di due, il primo sbagliato da Ilicic mentre il secondo lo ha realizzato Zapata, e uno, inutile di Joao Pedro allo scadere, tiri dagli undici metri.

VANE PROTESTE. Il pubblico del Tardini si è lamentato molto all’indirizzo dell’arbitro Abisso che, coadiuvato dal VAR, non ha concesso il penalty ai crociati al 18′ del primo tempo quando Helander si è opposto girandosi di spalle alla conclusione in controbalzo di Rigoni. Tante le proteste anche sul terreno di gioco in una situazione valutata in maniera corretta (la palla schizza involontariamente sul braccio dopo aver toccato prima il fianco) ma che conferma il cattivo rapporto dei ragazzi di D’Aversa con i falli di mano.

FALLI DI MANO. Puniti al VAR quelli di Grassi contro l’Udinese all’esordio e di Bastoni a San Siro, salvato una settimana prima in una dinamica simile a ieri in casa col Sassuolo che aveva già calciato un rigore concesso per una veniale trattenuta di Alves ai danni di Babacar. Un altro era stato assegnato sempre tra le mura amiche alla Lazio a causa di un intervento scomposto di Gagliolo sul neoentrato Berisha. Così a conti fatti l’unico episodio realmente favorevole ai ducali resta il dubbio mani di Dimarco a respingere il tiro cross di Perisic poco prima di firmare l’impresa più bella nella tana dell’Inter.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti