Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Parma-Chievo, pochi tiri e tante parate

Le due squadre si trovano in fondo alla classifica delle conclusioni effettuate ma i portieri Sepe e Sorrentino sono tra i più impegnati della serie A

POCHI TIRI. Analizzando le statistiche delle prime quattordici giornate di campionato emerge un dato particolare: Parma e Chievo, di fronte domenica pomeriggio allo stadio Tardini, sono le due squadre ad aver concluso di meno in serie A. I crociati si fermano a 105 tiri, a meno quattro dalla Samp terzultima, i clivensi occupano l’ultimo posto di questa speciale classifica a quota 101, di cui appena 45 nello specchio. Dove effettivamente il Parma a 54 rialza la testa lasciandosi alle spalle le più imprecise Cagliari e Bologna.

PORTIERI IMPEGNATI. Ma sull’altro fronte possono dire di esser in mani sicure visto che Sepe e Sorrentino risultano essere due dei portieri più impegnati finora. Le 66 parate di Sepe gli valgono la piazza d’onore dietro al solo Sportiello (70) del Frosinone, l’eterno Sorrentino a 57 si ferma ai piedi del podio inchinandosi anche all’Empoli che, però, ha alternato Terracciano e Provedel.

IL CHIEVO CORRE. Seppur a secco di vittorie e ultimo in classifica, il Chievo è la terza squadra per chilometri percorsi, ben 11068, e meglio dei veneti hanno fatto soltanto Cagliari (112143 km) e Bologna (111762). Ma il Parma si difende egregiamente essendo in nona posizione (108636) davanti a club più blasonati come Napoli, Juventus e Roma che tengono costantemente in mano il pallino del gioco e di conseguenza fanno correre più gli avversari.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti