Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pecchia: “Non possiamo vincere sempre 4-0”

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Ci sono partite in cui le cose vengono fatte diversamente, ma anche nell'ultima gara siamo andati sotto ma abbiamo lottato"

L’allenatore del Parma in conferenza stampa: “Ci sono partite in cui le cose vengono fatte diversamente, ma anche nell’ultima gara siamo andati sotto ma abbiamo lottato”

Ripartire: la parola d’ordine in casa Parma è questa anche se non è la preferita di Fabio Pecchia. “Pensare che il Parma possa vincerle tutte con nonchalance, 4-0, allora sì che si possono creare equivoci. Ogni partita avrà una difficoltà precisa, particolare, ma il gruppo ha un’anima definita, un’identità tecnica e uno spirito. Poi ci sono partite in cui le cose vengono fatte diversamente, ma anche nell’ultima gara siamo andati sotto ma abbiamo lottato, recuperato, e al 95′ abbiamo avuto l’opportunità di vincerla e colpisce la traversa. Ora c’è la Samp poi penseremo alle altre“. E la Samp è un’avversaria spigolosa, soprattutto a Marassi. Nonostante le tante assenze che possono condizionare la squadra di Pirlo, Pecchia non si fida. “Al di là del momento, riconosco una squadra con tanti giocatori, soprattutto dal centrocampo in avanti, che hanno qualità, con il guizzo. Sanno giocare in velocità, anche con De Luca. Chiaro hanno tante assenze ma al di là di questo vedo una squadra con un’idea precisa, che vuole giocare ed essere protagonista“. Protagonista poteva essere Benedyczak contro l’Ascoli, ma il polacco ha steccato nella posizione di prima punta. Ma Pecchia non ci sta e difende la sua scelta: “Qualcuno ha detto che giocando da punta come con l’Ascoli può essere condizionato, in un ruolo in cui comunque è cresciuto e ha sempre giocato. A Brescia abbiamo fatto una grande partita e abbiamo vinto, giocava anche lì in posizione centrale e ha avuto diverse opportunità. Adrian sta bene fisicamente e mentalmente, chiaro, mi sarebbe piaciuto che quella situazione in area potesse essere conclusa diversamente, ma sta benissimo. L’unico fuori dal gruppo era Ansaldi ma è in dirittura d’arrivo. Domani non ci sarà, per il resto la squadra è a disposizione“.

Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex difensore del Parma a TV Play: "Ho in programma di rimanere due-tre mesi per capire...
L'ex centrocampista del Parma ricorda i tempi con FantAntonio: "Quando eri nel dubbio gli davi...
L'attaccante prova a convincere il Ct Probierz e a strappare la convocazione per la partita...

Dal Network

Le parole del tecnico rossoverde dopo la sconfitta casalinga contro i Ducali: "Contro questi avversari...

Ternana battuta dalla capolista Parma. In una partIta che i Ducali hanno vinto grazie alla...

Ecco come potrebbero presentarsi in campo gli umbri, tante conferme per Breda....
Forza Parma