Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Parma-Venezia, è scontro tra tifoserie

I supporters locali, secondo fonti di Polizia, si sarebbero nascosti dietro alcune transenne: gli ultras avversari hanno danneggiato la porta di un bus nel tentativo di scendere per venire a contatto con i supporter gialloblu

Una trentina di tifosi del Parma hanno tentato di assaltare, con tanto di lancio di fumogeni e petardi, i pullman della Tep con a bordo i tifosi del Venezia, mezz’ora dopo la fine della partita di ieri allo stadio Tardini. Secondo la ricostruzione della polizia i tifosi, dopo essersi nascosti dietro alcuni pannelli posti all’altezza della rotonda di via Traversetolo vicino a via Luciano Lama hanno approfittato della mancanza di illuminazione per tentare il blitz contro gli avversari. I pullman con a bordo i tifosi del Venezia erano diretti verso il parcheggio Scambiatore Nord. Nel corso dell’assalto i tifosi del Venezia, nel tentativo di aprire le porte di uno degli autobus per entrare in contatto con i parmigiani hanno danneggiato uno dei portelloni. 

Solo grazie al tempestivo intervento del personale della Digos e della polizia è stato possibile bloccare immediatamente l’assalto e impedire che le due tifoserie venissero violentemente a contatto. L’intervento immediato ha consentito infatti di far allontanare gli ultras violenti e consentire l’accompagnamento in sicurezza degli autobus a destinazione. I poliziotti sono riusciti a bloccare quattro tifosi del Parma che sono stati immediatamente portati in Questura per essere identificati e fotosegnalati dalla Polizia Scientifica. La loro posizione è adesso al vaglio degli operatori della Digos al fine di valutare nei loro confronti l’adozione di provvedimenti di Daspo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News