Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Panico: “Partita molto importante, ce la giocheremo con voglia e applicazione”

Il tecnico del Parma femminile, ex di turno, pronto alla trasferta odierna in casa del Pomigliano. “Squadra organizzatissima”

L’allenatore del Parma femminile, Domenico Panico, sarà il grande ex di turno nella trasferta di questo pomeriggio (calcio d’inizio alle 14,30) in casa del Pomigliano, condotto alla salvezza nella passata stagione. “Ritorno a casa: è una partita dal sapore speciale, ci sono in palio sempre 3 punti, però, per me, a livello personale, è una partita un po’ diversa…L’anno scorso ho iniziato questa avventura nel calcio femminile, per cui sarò sempre grato al Pomigliano che mi ha dato l’opportunità di far parte di questo mondo meraviglioso. Spero di poter continuare da protagonista anche con il Parma“.

OBIETTIVO.Il nostro obiettivo è quello di arrivare al girone play out con non troppo distacco. Dobbiamo cercare di stare dentro con le altre squadre, per poter fare quelle otto partite nel miglior modo possibile. E’ una partita molto importante: conosciamo bene il Pomigliano, è una squadra organizzatissima, ben messa in campo, ha una grande identità e cercherà in tutti i modi la vita difficile. Noi andremo lì con le nostre idee di gioco, cercando di proseguire il cammino che stiamo facendo, perché adesso anche la nostra squadra ha la sua identità, abbiamo calciatrici importanti in rosa che stanno dando molto. Sappiamo che sarà una partita molto difficile, ma andremo a giocarcela come abbiamo fatto nelle altre partite, con grande voglia ed applicazione, cercando di portare a casa l’intera posta in palio”.

NUOVE ARRIVATE.Si sono integrate subito bene: sono state brave loro, ma è stato bravo anche il gruppo ad assimilarle veramente in un breve tempo. Tutte e cinque si sono integrate subito, dal primo giorno, la Società le ha messe nelle condizioni giuste per poter subito lavorare bene, lo staff idem e si sono sentite subito a casa; non era scontato perché venivano da esperienze diverse, particolari, però veramente è come se fossero in gruppo dal 1° luglio, quindi faccio i complimenti al gruppo e alla Società che le ha fatte integrare nel miglior modo possibile, fin dal primo giorno”.

PALOMA LAZARO. Spero che possa continuare a prendersi la squadra sulle spalle come ha fatto nella partita con il Como. Sappiamo tutte le caratteristiche che ha dal punto di vista del gioco, ma è stata una grandissima sorpresa soprattutto dal punto di vista caratteriale: è una calciatrice che si è imposta subito nel gruppo, ha legato sia con le calciatrici che già conosceva, che con quelle giovani, quindi, riallacciandomi a quanto dicevo in precedenza, sembra che stia qui a Parma da un bel po’ e non solo da una settimana”.

CAMBIAGHI.Michela, con me, non ha mai segnato, quindi spero che si possa sbloccare domani, me ne basterebbe anche uno, perché sta facendo un grande lavoro per la squadra: fase difensiva, si applica molto, si sta integrando a fare un gioco che magari in precedenza non aveva fatto, sta cercando di lavorare su tutte e due le fasi, non solo nello spingere nell’azione offensiva, ma anche nell’andare a ripiegare nella fase di non possesso. E’ una calciatrice che stiamo cercando di completare, quindi mi aspetto da lei, ma soprattutto dal gruppo una partita di grande qualità. sia dal punto di vista del gioco che da quello caratteriale…”.

POMIGLIANO.E’ un mix giusto, tra calciatrici molto giovani ed esperte. Ci sono quattro o cinque calciatrici che l’anno scorso hanno fatto un’impresa, quella di restare in Serie A, e sono arrivati altre di livello; la rosa è stata integrata anche a gennaio con delle calciatrici di livello. E’ una squadra completa: se guardiamo la classifica del Pomigliano notiamo che ad oggi è la prima delle cinque che poi si giocheranno i play out: fino ad ora hanno fatto un lavoro straordinario. Hanno 13 punti, 4 più di noi, per cui per ora meritano un applauso. Il nostro obiettivo, ripeto, è quello di accorciare la classifica: dobbiamo arrivare a fare il girone finale play out nel bel mezzo. Abbiamo fatto un passettino avanti domenica, ma dobbiamo continuare perché ci sono ancora 3 partite e dobbiamo cercare di raccogliere il maggior numero di punti possibile”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le ragazze di Colantuono battono anche l'Arezzo proprio allo scadere e si portano a meno...
Impresa delle ragazze di Colantuono che si portano a quota 52 a meno quattro dal...
Si è giocata la quinta giornata del campionato di Serie B Femminile, doppio vantaggio delle...

Dal Network

Le parole rilasciate dal tecnico dello Spezia nella conferenza stampa post gara....
Tre errori clamorosi delle Aquile: il possibile vantaggio sprecato da Kouda sullo 0-0, la mancata...
Le parole rilasciate dal tecnico aquilotto nel corso della conferenza stampa pre Parma....
Forza Parma