Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Supercoppa Femminile, al Tardini vince la Roma

Le Giallorosse premiate da Adriano Mureddu, responsabile Human Resources del Gruppo FS

La Supercoppa Femminile Ferrovie dello Stato Italiane 2022 si tinge di giallorosso: la Roma si aggiudica il primo trofeo nell’era del professionismo per il calcio femminile, battendo allo stadio Tardini di Parma la Juventus ai rigori. 

La Roma batte la Juventus per 5-4 ai rigori. Al Tardini di Parma non sono bastati 120 minuti per assegnare la Supercoppa di calcio femminile.

Un gol per parte al termine dei tempi regolamentari. Al vantaggio giallorosso firmato da Giacinti al 19′ del primo tempo risponde la Juve nella ripresa e al 59′ arriva il pareggio bianconero grazie a una punizione magistrale di Boatin.

A premiare le calciatrici allenate da Alessandro Spugna – si legge su Fsnews – è stato Adriano Mureddu, responsabile Human Resources del Gruppo FS, sceso in campo insieme al presidente della Divisione Calcio Femminile della FIGC, Ludovica Mantovani, per consegnare il trofeo nelle mani della capitana romanista Elisa Bartoli.

«Il mondo FS e il mondo del calcio hanno molto in comune, vengono considerati erroneamente ambienti prettamente maschili», ha dichiarato Adriano Mureddu. «Questa finale ci ha mostrato ancora una volta come il talento non ha genere e in questo l’esempio delle calciatrici, come quello delle nostre colleghe impegnate in mestieri tecnici, deve essere d’ispirazione per il futuro delle bambine, adolescenti e ragazze. A contare, nel calcio come in FS, è solo l’impegno, la passione e la professionalità».

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News