Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Iachini: “Parma più avanti: Inglese sposta la gara”

Il tecnico è un doppio ex: “In crociato il mio grande rammarico è non aver avuto Roberto a causa degli infortuni. Vazquez? E’ stata una fortuna averlo di nuovo”

Il Parma l’anno scorso ha avviato un percorso con i giovani e qualche giocatore esperto, stanno mettendo a frutto l’esperienza dello scorso campionato. Credo che sarà protagonista fino alla fine per la promozione“. L’ex allenatore crociato, Beppe Iachini, ha analizzato la partita che lo vede cinvolto per averla giocata dall’una e dall’altra parte. “Per il Palermo – dice il tecnico a La Gazzetta dello Sport – è normale che ci sia stata qualche difficoltà, arriva dalla serie C attraverso i playoff, c’è stato un cambio di allenatore e un mercato fatto in pochi giorni. Nel calcio ci vuole tempo.

Brunori-Inglese? Se Pecchia recupera Inglese è un attaccante che sposa la gara a favore della sua squadra, così come Vazquez. Il mio grande rammarico è non averlo avuto a causa degli infortuni. Brunori è una nuova realtà del calcio, si sta consolidando in una categoria che conosce poco, ma a Palermo sta trovando una dimensione importante. Credo che sarà una gran bella partita. Sono rimasto legato sia a Palermo che a Parma“.

Vazquez? Per me è stata una fortuna averlo di nuovo a Parma perché mi ha dato una mano a portare avanti una stagione in parte sfortunata. Nonostante tutto, con me ha segnato 14 gol che è il suo record stagionale. Abbiamo raddrizzato la barca, ma non al punto di poter lottare per l’alta classifica. Anche lì abbiamo valorizzato tanti giovani che oggi sono protagonisti“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News