Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Attenzione a Cerri, ex dal dente avvelenato

L’ex gialloblù ha già punito due volte il Parma in carriera ed è reduce da una doppietta

Quando si dice attenzione all’ex dal dente avvelenato. Domani, il Parma ospita il Como e tra i pericoli principali dei lariani c’è Alberto Cerri. L’attaccante è cresciuto nel settore giovanile dei crociati, ha vinto lo scudetto Allievi con Cristiano Lucarelli in panchina e a soli 16 anni ha debuttato in Serie A contro il Pescara. Tre altre soddisfazioni c’è stato anche il titolo di capocannoniere alla Viareggio Cup con sei reti in quattro gare, ma il crack societario l’ha poi dirottato alla Juventus.

Como a Parma con un Cerri in più

Come ricorda la Gazzetta di Parma, da lì ha indossato le maglie di SPAL, Pescara, Perugia e Cagliari, realizzando, nel frattempo, due reti proprio al Parma, la prima col Grifone nel campionato 2017-18 e tre anni dopo con la casacca dei sardi. Da due stagioni è a Como e domenica si è sbloccato realizzando una doppietta al Benevento. Insomma, domani arriverà al Tardini carico come non mai e l’acciaccato Parma di Pecchia dovrò fare attenzione anche a lui.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News