Resta in contatto

Calciomercato

Quando Buffon disse ‘no’ a Galliani

Nell’ultima finestra di calciomercato, il portiere è stato tentato dai lombardi, ma alla fine ha prevalso Krause

Ultimamente mi è arrivato il messaggio di un dirigente di una società che quanto a follia e ambizione potrebbe superarmi. A me questo piace“. Così disse Gigi Buffon in primavera, alle porte del calciomercato. L’idea di Parma c’era già, il portiere la stava valutando, ma nel frattempo erano arrivate altre proposte. Quel dirigente, ambizioso più di Gigi era Adriano Galliani, uno dei pochi – scrive Il Quotidiano di Monza e Brianza – con uno status tale da potersi permettere di parlare direttamente con un mostro sacro come Buffon, considerato uno dei migliori portieri di sempre se non il migliore. La proposta era intreressante. Ma il richiamo del Parma è stato più forte. Ha scelto di tornare a casa, dove tutto è cominciato.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato