Resta in contatto

News

Angelo Manfredini: “Dobbiamo compattarci e guardare avanti”

Il presidente del Centro di Coordinamento dei Parma Clubs: “La retrocessione è una ferita che brucia, ma la società lavorerà al meglio per il futuro”

La retrocessione ha rappresentato un duro colpo per la tifoseria del Parma, ma ora più che mai il popolo gialloblù deve dimostrare compattezza e unità. È questo il pensiero di Angelo Manfredini, presidente del Centro di Coordinamento dei Parma Clubs che festeggia i sui 40 anni di vita: “La retrocessione è una ferita che brucia ancora. È evidente che qualcosa non ha funzionato a dovere, ma crediamo che adesso sia arrivato il momento di voltare pagina“.

Manfredini ottimista sul pronto riscatto del Parma

Dobbiamo compattarci e guardare avanti, cercano di posare le basi per un’immediata risalita – ha detto alla Gazzetta di Parma -. Sono convinto che il Parma saprà operare al meglio in sede di mercato, andando a migliorare le qualità dell’organico a disposizione del nuovo mister con elementi di categoria e di comprato valore“.

 

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Super ottimista per il futuro, dobbiamo toglierci ancora qualche mela marcia che è ancora in rosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Angel-One❤️
💙💛💪✌️

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News