Resta in contatto

News

L’Asl blocca il Torino che rischia il 3-0 a tavolino

L’isolamento di sette giorni scadrà alle 23,59 di domani sera rendendo impossibile la trasferta all’Olimpico con la Lazio ma la Lega tentenna

LazioTorino resta regolarmente in programma come da calendario domani pomeriggio alle 18,30 allo stadio Olimpico. Non sono arrivate comunicazioni dalla Lega che intende far rispettare alla lettera quanto deciso dal protocollo e mantenere la stessa linea adottata in occasione di JuventusNapoli con gli azzurri “bloccati” dall’Asl. Stessa situazione, seppur in presenza di un numero maggiore di positivi, dei granata, frenati dall’autorità sanitaria locale che ha disposto l’isolamento di sette giorni fino alle 23,59 di martedì. Un arco di tempo che non permetterebbe materialmente di effettuare la trasferta romana e apre a più ipotesi.

RISCHIO 3-0 A TAVOLINO. Se la Lega non recepirà le direttive dell’Asl potrebbe confermare la partita e il conseguente 3-0 a tavolino, in caso di mancata presentazione sul campo, in attesa dei vari ricorsi che, come accaduto al Napoli, ordinerebbero la disputa del match. C’è anche l’opzione di partire ugualmente per Roma e giocare con i calciatori disponibili (14 quelli di movimento) ma questo significherebbe infrangere l’ordinanza dell’Asl, che, anche a causa della variante inglese e della grandezza del focolaio, non intende concedere deroghe.

 

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dopo la comica Napoli Juve nn possono più fare il 3-0 a tavolino credo … e comunque possono anche perdere a tavolino…noi nn vinciamo mai quindi…adio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Neanche così ci salviamo …..mercenari di m

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Solo in Italia nn ci si riesce mai ad organizzare

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News