Resta in contatto

News

Carmignani: “Parma, atteggiamento ingiustificabile”

“Non ho mai visto il Parma accettare in maniera così passiva tutto quello che faceva l’avversario”

Una partita così non me la ricordo: senza grinta e determinazione“. E’ il commento di Gedeone Carmignani, l’ex tecnico del Parma. All’interno della rubrica di Sportparma “Il Gede risponde”, si analizzano i possibili fattori che hanno portato alla ribalta i limiti di un Parma “che nel secondo tempo poteva prendere altri 3-4 gol – dice Carmignani -. “Non è stata una questione tecnica o tattica, il Parma stava li ad aspettare; è questo l’aspetto più incomprensibile. Il Parma aveva cominciato la gara chiuso nella propria metà campo e affidandosi alle ripartenze. Questa era l’idea iniziale, che stride un po’ con le intenzioni di inizio stagione: ci si è affidati ad un allenatore diverso con un’altra mentalità, ma ad oggi il cambiamento non c’è stato. Che sia chiaro, per me non è sbagliato riproporre quel tipo di calcio, cioè difesa e ripartenze, anche perché un allenatore deve adattare il modulo ai giocatori a disposizione; ma l’atteggiamento visto in campo è ingiustificabile“.

E’ un problema di atteggiamento – rincara Carmignani -. Non ho mai visto il Parma accettare in maniera così passiva tutto quello che faceva l’avversario. Liverani deve intervenire sull’aspetto psicologico e morale, tutte le altre considerazioni non servono a nulla in questo momento. Mi rifiuto di pensare che ci siano altri problemi se non di natura mentale. I giocatori sono gli stessi, Kulusevski a parte“.
1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vedi che lo dice anche Gedeone!!!❤️ Giovanni Cola

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News