Resta in contatto

Rubriche

Pagelle a confronto: deludono Caprari e Gervinho

I due attaccanti non incidono nella trasferta di Verona, in cui non bastano i gol dei Nazionali svedesi Kulusevski e Gagliolo. Ok Laurini

Poche le sufficienze nella partita persa in rimonta a Verona. Si salvano, si tutti, i Nazionali svedesi Dejan Kulusevski (6,8 e 7,1, secondo stampa e tifosi) e Riccardo Gagliolo (6,6 e 6,7), autore dei due gol che hanno illuso, a lungo, il Parma di poter strappare almeno un punto al Bentegodi. Sopra il 6 si piazzano anche il portiere Sepe, incolpevole in occasione delle reti subìte, e Laurini (6), ancora una volta preferito a Darmian sulla destra.

DELUSIONE. In molti, però, hanno reso al di sotto dei loro standard. Stando alle pagelle delle principali testate i peggiori sono risultati Gervinho (5,2), subentrato in avvio di ripresa, e Caprari (5,3), male alla prima da titolare. Poco più in alto lo stesso Darmian (5,5), che sale nel momento più difficile, Cornelius (5,5), sostituito all’intervallo, e poi il duo Alves (autore del fallo da rigore su Di Carmine)-Barillà, appaiati a 5,6. Capitolo a parte lo merita Karamoh (5,7) che non stava facendo male ma paga a caro prezzo il fatale errore che provoca il definitivo 3-2 di Pessina.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche