Resta in contatto

News

Sepe: “Peccato, ancora una volta fatali gli ultimi minuti”

Il portiere del Parma: “Con un po’ di fortuna e intelligenza in più si poteva evitare questo gol subito all’89’. Partita difficile, ci serva da lezione”

C’era rammarico nello spogliatoio dopo la partita, dobbiamo gestire meglio queste partite”. E’ questo il commento di Luigi Sepe, portiere del Parma, dopo la sconfitta interna di oggi contro il Milan: “La settimana scorsa – prosegue il numero uno crociato – dovevamo cercare di non subire gol col Bologna e oggi con il Milan. Con un po’ di fortuna e intelligenza in più si poteva evitare questo gol subito all’89’. La partita è stata equilibrata, loro hanno avuto diverse occasioni ma anche noi abbiamo creato abbastanza nel primo tempo. Sono stati più bravi e fortunati di noi a sfruttare l’occasione: dobbiamo rammaricarci, lavorare di più e da domani pensare al Frosinone e alla Sampdoria perché sarà una partita importantissima“.

Oggi giocavamo contro una squadra molto forte, che è vero che in classifica magari è sotto di noi ma è partita ad inizio stagione con ambizioni diverse. In certe gare si può fare più fatica, in altre magari meno. Era una sfida difficilissima perché loro in campo avevano tanti calciatori forti ma comunque siamo stati in gara fino al 90′ quindi penso che sia stato un bel Parma. Peccato per il risultato“.

Dobbiamo pensare a lavorare fino al 95′, fino a quando l’arbitro fischia. Dobbiamo fare attenzione agli ultimi minuti che ci stanno costando punti. Noi guardiamo partita dopo partita, ora dobbiamo pensare al Frosinone e alla partita di giovedì. Successivamente penseremo alla Sampdoria. Dobbiamo lavorare sempre nello stesso modo, quel modo che ci ha permesso di portare punti important fino ad ora: sono sicuro che lavorando così, ne faremo altri“.

Rispetto all’anno scorso è un Parma diverso? “Il Parma sta giocando con tutte, a parte la partita di Ferrara – che abbiamo giocato malissimo per colpa nostra – tutte le altre sono state giocate. Il Parma è una squadra che può mettere in difficoltà tutti ma deve lottare fino al 95′ altrimenti può perdere contro chiunque“.

12 Commenti

12
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sepe sei migliorato tanto è vero però c’è anche da dire che quella palla potevi anche trattenerla non era impossibile comunque per il resto ha fatto un ottima partita

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tu e Darmian avete fatto la frittata respingendo entrambi la palla frontalmente anzi che lateralmente

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

sconfitta meritata !!!! centrocampo non all’altezza ,senza scozzarella zero gioco .brugman e tonino insieme non vanno bene. al brasilia’al per na moviola. forza parma !!!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravo Sepe 💛💙

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Partita brutta squadra molle poco reattiva , il milan sembrava una squadra di fenomeni

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mai visto un portiere professionista che respinge la palla frontalmente che lateralmente! Scantot!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Le lezioni stanno diventando troppe….È ora di svegliarsi!Negli ultimi minuti la palla Va tenuta o buttata il più lontano possibile dalla nostra area!!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si anche col bologna…bisogna svegliarsi qua mica dormire

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma svegliati va

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Questo portiere l’ho sempre criticato, ma mi sto ricredendo, sta facendo una buona stagione..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un brutto pasticcio! Peccato perché è la seconda volta…💪💛💙💪

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quando si gioca pallone si deve mangiare la palla da inzio alla fine onorare questa maglia crociata verso società del parma

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News