Resta in contatto

News

Stefano da Parma e la sua seconda vita a Milano

Pioli ha un passato da interista che quasi rinnega: “Ero un bambino con le idee poco chiare”, attualmente allena il Milan e prova a vincere subito

L’insediamento di Stefano Pioli in rossonero è completato. Il tecnico parmigiano si appresta a vivere la sua seconda vita a Milano, dalla parte opposta a quella in cui ha vissuto in precedenza. Alti e bassi hanno segnato sempre la sua carriera, che non è stata sicuramente quella di profeta in patria, non nell’essere allenatore. Il passato però in queste occasioni non conta e a chi gli chiede della suo periodo milanese lui risponde così: “Parliamo del nulla. Il passato è passato, sono un uomo e professionista, con la voglia di fare bene. I giudizi saranno sul campo, non da quello che ero da bambino“.

Quasi rinnegata la sua fede nerazzurra che aveva sventolato al momento della presentazione con l’Inter, poi subito proiettato sulla nuova sfida, quella di portare il Milan in alto: “Ho visto tutte le partite, sono stato contattato da loro solo lunedì sera ma ho visto le partite. Mi interessa entrare nella testa dei giocatori, sono molto esigente con me stesso. Non sopporto la superficialità. Subentro a 31 partite dalla fine, c’è spazio per lavorare bene. Dobbiamo sfruttare tutto il tempo che abbiamo a disposizione, deve essere il nostro alleato. Mi sento un insegnante, il mio obiettivo è migliorare i giocatori che sono a disposizione. Abbiamo tanti giocatori bravi e bisogna saperli sfruttare, riconquistare i tifosi. Dobbiamo essere all’altezza. I miei crismi sono idee, intensità e spregiudicatezza. Le critiche?No ho social e non ci sono, se trovate qualche profilo non è mio. Preferisco le persone che ti criticano guadando negli occhi. Lotteremo insieme per raggiungere gli obiettivi all’altezza del Milan, le difficoltà ci sono ma vanno affrontate e superate, bisogna con intensità è qualità. Dobbiamo lavorare tanto“.

11 Commenti
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Sono certissimo che farà bene, forza Stefano!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

In bocca al lupo mister!!! E FORZA PARMA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

In bocca a lupo e buon lavoro ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tanti auguri Capitan Stefano riuscirai dove tanti anno fallito…..❤❤❤❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Un professionista va dove lo chiamano, comunque una brava persona e gli auguro di fare bene al Milan meno che quando giocherà contro il Parma ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Grande mister! In bocca al lupo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bidone sesquipedale!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

C’era galeone libero anche

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

In bocca al lupo mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Quando prendi quei soldi li, cambi anche 10 squadre del cuore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

A casa mia uno così si chiama “Servo della gleba” Federico AvanziniGiovanni ColaMattia CantarelliElena Mediani

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News

11
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x