Resta in contatto

News

Parma, Brugman in città: “Eccomi, era ora”

Il centrocampista uruguaiano in città per le visite mediche di rito: “Non vedevo l’ora, sono molto contento di essere qua”

Sono molto contento di essere arrivato”. Evidentemente anche per Gaston Brugman l’attesa si era fatta pesante. Manca solo l’ufficialità per essere considerato un giocatore del Parma, ma le visite mediche sono state ultimate, almeno nella prima parte, Adesso gli step successivi prevedono la firma sul contratto (triennale) del centrocampista, più la conoscenza del gruppo, dei suoi nuovi compagni e di Roberto D’Aversa che lo ha scelto insistentemente per rinforzare il suo centrocampo e lo aspetta in Austria, a Bad Hall grazie al lavoro estenuante di Daniele Faggiano, il direttore sportivo che sta lavorando alacremente per consegnare al suo tecnico la squadra al completo. 

LE PRIME PAROLE – Intanto D’Aversa avrà a disposizione un altro acquisto, l’ennesimo in questo calciomercato che al 30 luglio gli ha quasi restituito la squadra come nuova. Il mister è di Pescara, quindi mi conosce bene – spiega Brugman a ParmaToday.it – , ci siamo visti un paio di volte, abbiamo parlato un po’. Adesso dopo l’ufficialità potremo cominciare a discutere. Intanto forza Parma.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News