Resta in contatto

News

Al generoso Parma manca il colpo del ko

Sulla Gazzetta di Parma l’analisi approfondita del pareggio in rimonta dei crociati contro il Chievo Verona ridotto in 10 nel finale

INCOMPIUTA. Il pareggio contro il fanalino di coda Chievo va archiviato col detto popolare “piuttosto che niente è meglio piuttosto“. Alla luce dell’inopinato svantaggio e delle croniche difficoltà a rimontare si potrebbe accettare di buon grado il punticino se non fosse per quel finale in superiorità non coronato dal bottino pieno, nonostante le occasioni costruite da Inglese e Gagliolo. La gara è stata scorbutica fin dall’inizio ma il Parma ha retto bene e pur commettendo errori è stato bravo a pazientare il giusto.

LOTTA. Nei primi venti minuti la partita è pura battaglia fisica e tattica: squadre corte, agonismo ai massimi livelli e falli in ogni zona di campo poi Sorrentino sale in cattedra sulle conclusioni ravvicinate di Biabiany e Barillà blindando il risultato fino all’intervallo.

TUTTO IN AVVIO DI RIPRESA. Passano appena una trentina di secondi nella ripresa e il diagonale di Pellissier si trasforma in un assist d’oro per Stepinski che, tenuto in gioco da Iacoponi, insacca a porta sguanita. Il Parma, però, reagisce subito: Di Gaudio si guadagna una punizione dai 25 metri che Alves, imitando il suo amico connazionale Cr7, spedisce con una parabola stupenda all’incrocio dei pali.

SUPERIORITA’. L’espulsione di Depaoli, che si becca il secondo giallo per un fallo ai danni del neoentrato Sprocati, consente al Parma di alzare vertiginosamente i ritmi e cercare i tre punti che si infrangono sul palo clamoroso colpito dall’ex Inglese e sul sinistro fuori misura di Gagliolo allo scadere.

PROVA GENEROSA. Il risultato non può soddisfare ma la prova è stata, se non lucida, almeno generosa fino all’ultimo assalto. Questa squadra può certamente salvarsi ma, per le imperfezioni e i limiti visti ieri al Tardini, la permanenza in categoria può e deve restare l’unico obiettivo stagionale.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News