Resta in contatto

News

La prima divisa da portiere è un tuffo nel passato

Linee geometriche e pattern che ricordano il passato

La prima divisa da portiere del Parma Calcio, creata da Erreà Sport per la stagione 2022-23 è ispirata a grafiche anni ’90, su sfondo nero è il trionfo della geometria nelle avvincenti tinte viola verde: quest’ultimi sono un chiaro omaggio ai colori storici del brand Erreà che nel 2023, si appresta a festeggiare il trentacinquesimo anniversario della fondazione.

La maglia propone il bordo manica e il collo a costine di colore nero, ed è rifinita all’interno dal para-sudore personalizzato con la scritta “Parma Calcio 1913”.

Il retro, riporta, sotto il collo in bianco l’anno di fondazione “1913”, accompagnato da un piccolo fulmine, centrale, simbolo presente anche nella maglia home.

A completare il tutto, sul petto, al centro, il logo Erreà, a sinistra, lato cuore, quello del club crociato, ricamati in bianco.

Realizzata in stampa transfer, questa originale divisa è in Ti-energy 3.0, il nuovo tessuto antivirale e antibatterico realizzato con nanoparticelle di ossido di zinco incapsulate permanentemente nelle fibre che, grazie alle loro caratteristiche, attivano un efficace tenuta antibatterica e antivirale. Il trattamento Minusnine J1 conferisce, inoltre, estrema impermeabilità. Questo insieme di funzionalità consente al tessuto di diventare un’efficace barriera protettiva contro liquidi, droplet, microbi, batteri e virus.

Come tutti i prodotti Erreà Sport, è certificata certificata Oeko – Tex Standard 100.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News