Resta in contatto

Storie di ex

Liverani: “Se mi chiamasse la Salernitana…”

L’ex allenatore del Parma: “Conosco bene Sabatini, c’è stima. Gagliolo? Non ha qualità eccelse, ma ritengo sia un ragazzo affidabile”

Seguo la Salernitana, ho visto quasi tutte le partite ed ero a Bologna per la prima di campionato assieme ad alcuni componenti del mio staff. Conosco bene il direttore sportivo Sabatini, ho condiviso con lui le esperienze con Perugia e Lazio. C’è grande stima reciproca“. L’ex allenatore del Parma, Fabio Liverani, ha parlato a Tuttosalernitana della sua situazione e dell’interesse dei granata. “Per me che sono un tipo che ama le piazze calde sarebbe una opportunità, Salerno non può non entusiasmare e appassionare. Ci sarà tempo per capire tutte le cose, sarebbe un’avventura stimolante ancor di più con l’avvento di un presidente solido e di un direttore sportivo di questo livello. Sarebbe una buona idea. Insieme al mio staff seguiamo quante più partite possibili tra A e B, mi piace essere aggiornato e seguire le partite dal vivo e non solo in televisione. Se arriva una chiamata non c’è tanto tempo e bisogna avere ampia conoscenza. Gagliolo? Ha avuto una carriera importante, era nel giro della nazionale che doveva partecipare all’Europeo. Ha avuto infortuni piuttosto seri e questo non gli consente di garantire continuità. Non ha qualità eccelse, ma ritengo sia un ragazzo affidabile“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Storie di ex