Resta in contatto

Rubriche

Spal-Parma, la probabile formazione di ForzaParma

Recupera Juric, ma il croato è in dubbio: davanti più Tutino che Inglese

Enzo Maresca prova a dare continuità al punto di domenica scorsa. Prima della sosta c’è da sistemare la faccenda Spal, squadra che dopo sei partite ha un punto in meno rispetto al Parma. In casa, la squadra di Clotet ha battuto Pordenone e Vicenza, fermando la corazzata Monza sull’1-1, in trasferta invece ha palesato diversi problemi, che il Parma dovrà essere bravo ad evidenziare.

Per la sfida del ‘Mazza’, Enzo sceglie di lasciare a casa  Yordan Osorio, nonostante il difensore sia rientrato nella lista del Venezuela per le gare di qualificazione del Mondiale in Qatar, contro Brasile, Ecuador e Cile. Contrariamente a quanto si pensava, recupera dalla botta alla caviglia Stanko Juric, che si è allenato seguendo un programma personalizzato per tutta la settimana, e che stringerà i denti per scendere in campo sabato.

Mancheranno ancora Man e Danilo. Maresca ha un po’ di scelte obbligate da fare. Se in difesa pare abbia trovato la quadra con Delprato e Coulibaly esterni, a centrocampo con il dubbio Juric è probabile che Brunetta faccia un passo indietro e che dall’inizio giochi Felix Correia, assieme a Tutino, in vantaggio su Inglese, e Mihaila. Qualora Maresca volesse puntare sull’argentino più avanti, nel tridente, toccherebbe a Sohm ricoprire il ruolo di mezz’ala, con Schiattarella a registrare i movimenti di una mediana che deve cominciare ad accelerare attraverso la fantasia di Vazquez.

La probabile formazione di ForzaParma

PARMA (4-3-3): Buffon; Delprato, Cobbaut, Valenti, Coulibaly; Brunetta, Schiattarella, Vazquez; Correia, Tutino, Mihaila. All: Maresca

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche