Resta in contatto

News

Parma: il primo obiettivo è un attaccante

Lo scorso anno il reparto offensivo ha messo a segno solo due reti. con Cornelius in partenza, si fanno i nomi di Cutrone, Torregorssa e Piccoli

Il calciomercato deve ancora aprire ufficialmente i battenti, ma la dirigenza del Parma è già al lavoro per allestire la squadra che dovrà puntare all’immediato ritorno in Serie A. Il primo reparto su cui lavorare è l’attacco che, nella passata stagione, ha prodotto la miseria di due sole reti realizzate. In avanti la situazione è abbastanza fluida anche se la contemperante presenza di Andreas Cornelius,  Yann Karamoh, Dennis Man e Valentin Mihaila sono comunque una buona base di partenza.

Parma, la ristrutturazione parte della punta

Come riporta la Gazzetta di Parma, Il danese verrà ceduto anche se in B potrebbe essere un crack. Si ripartirà dai giovani, ma qualche ritocco andrà fatto per agevolare il lavoro di Enzo Maresca. Il giornale cittadino suggerisce tre nomi. Quello di Patrick Cutrone era circolato già a gennaio, ma poi la trattativa naufragò. Parma potrebbe essere una buona soluzione per rilanciarsi dopo diversi flop. Anche Ernesto Torregorssa ha motivazioni forti dopo il periodo opaco alla Sampdoria. Una terza ipotesi potrebbe essere rappresentata da Roberto Piccoli dell’Atalanta, che si è messo in luce durante l’anno in prestito allo Spezia (cinque gol e un assist in 20 presenze) ed è ancora di capire il proprio futuro che non dovrebbe essere a Bergamo.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Gianmarco
Gianmarco
7 giorni fa

Chi verra, tra Cutrone e Torregrossa, sara’ in grado di fare 20-22 goal in un campionato duro e difficile come quello della serie B?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Piccoli è un giovane molto interessante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Cutrone tanta roba per la B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Secondo me sarebbe molto importante costruire una difesa e aggiustare il centrocampo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Magari Enrico Cantoni

Luigino
Luigino
8 giorni fa

cambia la dirigenza ma i nomi che circolano sono sempre gli stessi… mmmh

Davide
Davide
9 giorni fa

Piccoli non lo conosco, ma Torregrossa e Cutrone in B sono un lusso….

Stefano
Stefano
8 giorni fa
Reply to  Davide

Piccoli molto forte…ma resterà a Spezia dove farà il titolare

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News