Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Gasperini: “Ogni partita è importante, dipende solo da noi”

Il tecnico dell’Atalanta rispetta il Parma già retrocesso. “Il loro valore resta alto, giocherà con la testa sgombra. E’ il momento di dare tutto”

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, parla in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Parma decisiva in chiave Champions. “Due settimane con tanti impegni, decisivi, per tante squadre. La pressione sale e il risultato è sempre più determinante. La cosa migliore per noi è giocare, ogni partita è importante a cominciare da domani”.

IL PARMA. “Abbiamo obiettivi importanti. C’è il rischio di incontrare una squadra già retrocessa, con giocatori importanti, che gioca con la testa sgombra dopo una stagione negativa. Il valore del Parma resta alto”.

TANTI EX. Siamo affezionati a tanti giocatori del Parma, come Kurtic, Grassi, Conti, poi Cornelius. Abbiamo vissuto bei momenti e siamo dispiaciuti per questa loro stagione. Questo è il calcio, sapranno ripartire”.

JUVE-MILAN. “O si fermano in due, oppure una viaggia e l’altra resta ferma. Ma tutto dipende dal nostro risultato contro il Parma”.

SECONDO POSTO. “L’obiettivo resta il secondo posto, ma resta difficile, per tutti. Guardare davanti è il modo migliore per non aver paura di chi c’è dietro. Un risultato che dipende solo da noi”.

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA MARCIA D’AVVICINAMENTO DELL’ATALANTA AL MATCH CONTRO IL PARMA

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario