Resta in contatto

News

C’è l’architetto per lo Stadio Tardini: è Zoppini

Lo Studio Zoppini ha un’esperienza quasi trentennale nell’architettura sportiva culminata con le Olimpiadi di Torino, Sochi e PyeongChang

Il Parma ha nominato lo studio di architettura che si occuperà della progettazione del rinnovamento dello Stadio TardiniA vincere la selezione è stato lo Studio Zoppini, dal 1961 specializzato nel design a elevata complessità tecnologica di impianti sportivi pubblici, con 15 centri sportivi-ricreativi e oltre 50 impianti a portfolio.

Alessandro Zoppini che dal ’96 è partner dell’omonimo studio contestualmente ad altre attività oltremanica complici della sua forte specificità nell’ambito degli stadi internazionali e di un’esperienza quasi trentennale nell’architettura sportiva culminata con le Olimpiadi di Torino, Sochi e PyeongChang dove lo Studio è stato ingaggiato per la progettazione di 3 diversi palazzetti oggetto di premi internazionali.

Il Presidente del Parma Calcio ha così commentato: “Siamo entusiasti e pienamente convinti della scelta fatta, le competenze in ambito sportivo e non solo, espresse in tutto il mondo dallo Studio Zoppini rappresentano quanto cercavamo – continua Kyle Krause – lo Studio Zoppini rappresenta un approccio e una metodologia unica, attenta all’ambiente, quindi alla città e ai suoi cittadini, alle istituzioni e al territorio”.

Il Parma Calcio ha dunque nominato responsabile della qualità architettonica e del design funzionale del nuovo stadio lo Studio Zoppini.

Arrivare primi in questa selezione è un successo che ci rende orgogliosi – interviene Alessandro Zoppini – essere protagonisti del primo progetto di riqualificazione sostenibile per uno stadio italiano è un primato indiscutibile e partecipare alla sua realizzazione significa avere un ruolo in un fondamentale passaggio nel mondo del calcio oltre che nell’ingegneria e architettura ambientale sportiva”.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Kurtic Gervinho e Sepe i 3 LURIDI TRADITORI
Kurtic Gervinho e Sepe i 3 LURIDI TRADITORI
1 mese fa

Speriamo non l’abbia portato Carli……

Benni
Benni
1 mese fa

Speriamo che carli faccia le valige alla svelta

Kurtic Gervinho e Sepe i 3 LURIDI TRADITORI
Kurtic Gervinho e Sepe i 3 LURIDI TRADITORI
1 mese fa
Reply to  Benni

Carli le valige non le farà mai.
Deve fargliele il DIVINO KRAUSE

CREDERCI
CREDERCI
1 mese fa

Grazie per portare a Parma l’esperienza in dozzinate caddistiche, prive di qualsiasi appeal emotivo, targate con bulloni e vetrate Schuko, dove il popolo possa vivere il pre e il post (partita) così come vive le sale d’aspetto odontoiatriche.

Poi, qua e là, qualche pannello fotovoltaico, giusto per paventare una sensibilità ecologica, ma con sinusoidi creative per vincere la comunissima ortogonalità!

Quindi, tutti insieme, a consumare un Positano di marca … mentre qualcuno, perplesso, si domanderà: figaaaa, lo avranno pagato coi bitcoin ??????

Aldo
Aldo
1 mese fa
Reply to  CREDERCI

😂😂😂😂 figa se hai ragione!!!

emmegi
emmegi
1 mese fa
Reply to  CREDERCI

Bella prosa.
Di rimando mi viene in mente il sergente di Full metal jacket :”.. sei così brutto che sembri un capolavoro d’arte moderna.. “.
Ecco ,speriamo che Zoppini & Co facciano qualcosa di antico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’è la serie B anche

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News