Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bologna-Parma 4-1, la pagella di ForzaParma

La squadra di Liverani combina poco, soccombe senza offrire contraddittorio, a dispetto di un buon inizio

Sepe 5,5 – Non perfetto quando concede l’angolo che porta al gol Soriano, poco reattivo quando va giù sul colpo di testa del centrocampista. Evita il poker quando resta in piedi davanti a Sansone. Non può nulla contro il mancino di Palacio in pieno recupero.

Laurini 6 – Dalla sua parte ha un cliente scomodo come Barrow, fisico e rapido. Ci mette quello che ha, qualche scivolone, ma nel primo tempo tutto sommato non dispiace.

Iacoponi 4,5 – Va in confusione, l’espulsione – seppur ingenerosa – è la summa di una gara storta, per tutti. E per lui che balbetta assieme a Bruno.

Bruno Alves 5 – Preso in mezzo dal fraseggio del Bologna, il capitano va in difficoltà. Quando deve rincorrere invece che marcare, il portoghese non è a suo agio.

Darmian 5  – Si fa beffare – poco reattivo – in occasione del gol di Soriano, poi sventa un paio di pericoli con diagonali profonde. Ma il Parma soffre sulla sinistra, dove gravita lui.

Kucka 5 – Non è in forma, si vede. Mastica la corsa, non gira a pieno regime. Nervoso, gira a vuoto e viene saltato anche lui.

79’ Grassi sv

Brugman 5,5 – Si divora l’1-0 al 3’, dopo una bellissima combinazione con Karamoh. Ha voluto forzare il pallonetto, ci stava la giocata, ma non è andata a buon fine. Scolastico in mezzo, non si accorda nei tempi d’uscita con Hernani.

79’ Adorante sv.

Hernani  5 – Lento, meglio rispetto al Napoli ma ancora fuori forma. Non riesce a incidere, non arriva mai con i tempi giusti sull’avversario. Prova a farsi perdonare con il gol, ma è troppo poco.

Dezi 6 – E’ la sorpresa di Liverani. Lo schiera sulla trequarti, legge bene le situazioni e quando può attacca lo spazio da falso nueve.

57’ Siligardi 5 – Prende il posto di Dezi, ma non si fa mai notare.

Gervinho 5 – Pronti via, sprinta bene e illude. Ha due occasioni, le spreca, la prima più di tutte dopo 38’’. Poi sparisce, lasciando pochissima traccia di se.

68’ Sprocati sv – Ha pochissime occasioni per mettersi in mostra.

Karamoh 6,5 – Parte bene, come tutto il Parma. Nel primo tempo fa qualcosa a metà tra l’esterno e la seconda punta. Si batte, regala spunti interessanti e predica nel deserto.

79’ Dermaku 5 – Fa in tempo a sporcare la sua partita. Sbaglia in fase di costruzione e spalanca le porte del poker a Palacio.

Liverani 5 – Poche idee, non sono i suoi giocatori: costretto a mettere – con qualche frutto – Dezi sulla tre quarti, a metà strada tra dieci e falso nueve, sorprende all’inizio il Bologna ma dura pochissimo. Perché poi i rossoblù attaccano e dopo qualche errore sottoporta si prendono il campo.

Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Hernani, destro di rabbia poi controlla la zona. Cresce Cyprien, Circati e Camara in ombra...
Attacco spento, Sohm è irriconoscibile. Nota positiva: la difesa non ha incassato gol...
Si salvano in pochi: Circati distratto, Man non è freddo sotto porta...

Dal Network

Le parole rilasciate dal tecnico dello Spezia nella conferenza stampa post gara....
Tre errori clamorosi delle Aquile: il possibile vantaggio sprecato da Kouda sullo 0-0, la mancata...
Le parole rilasciate dal tecnico aquilotto nel corso della conferenza stampa pre Parma....
Forza Parma