Resta in contatto

News

Liverani: “Cornelius e Inglese poco abituati”

Il tecnico crociato a fine gara: “L’unica alternativa era Karamoh, che è stato fermo dieci giorni”


Partiamo dal presupposto che quando si perde non si può essere felici. Pensavo che avremmo sofferto molto di più, loro lavorano insieme da tanto e sono diretti da un bravo allenatore”. 
Così Fabio Liverani esordisce a Dazn. Il tecnico del Parma ammette: “Le difficoltà c’erano, ma credo che la squadra mi sia piaciuta molto nei primi 20-25 minuti, ha messo personalità e fatto quello che avevamo provato. Credo che fino al gol la squadra si sia mossa con serenità, eravamo stati ordinati e non ricordo parate di Sepe fino a quel punto”. Poi l’analisi si sposta sull’esperimento della doppia punta. Cornelius e Inglese hanno avuto pochi palloni giocabili. “Non c’è abitudine perché Inglese non gioca una partita intera da ottobre e Cornelius ha giocato poco in questo precampionato. Entrambi hanno bisogno di entrare in condizione e non era la partita perfetta per questo. L’unica alternativa era Karamoh, che è stato fermo dieci giorni. Cornelius e Inglese hanno fatto abbastanza bene, pensavo peggio come condizione, invece hanno lavorato bene. Ci può essere differenza con il Napoli, ma nei primi 65′ ho visto una buona squadra. Cercheremo di arrivare velocemente al 5 ottobre, credo che la proprietà abbia voglia di incidere. Oggi la rosa è un po’ corta, insieme faremo quello che serve per renderla più competitiva. Ora ci aspettano due partite, dobbiamo fare gioco e soprattutto punti”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Solo i tifosi ci sono abituati alla sconfitta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È un uomo insopportabile, che abbassi la. Cresta perché qui non siamo abituati così…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

2 giganti davanti assieme…. Serve una seconda punta se gervinho nn parte….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

..a mangiare? Luca Gabrielli Mattia Cantarelli Giovanni Cola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Magna meno!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La formula con il doppio centravanti , erano forse 20 anni che non si vedeva . Sarebbe questo il calcio spettacolo ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nemmeno una azione da gol servono 4 /5 giocatori forti altrimenti si scende in b

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sarebbe disponibile Guidolin?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

PERFAVORE SIAMO SERI,PEGGIO DELL’ANNO SCORSO,ALLENATORE DALLA PADELLA ALLA BRACE,PASSAGGI IN AVANTI TUTTI SBAGLIATI,NON UN TIRO IN PORTA,CORNELIUS E INGLESE PIANTATI COME PALI DELLA LUCE E NESSUNO A SMUOVERE LE COSE IN ATTACCO,ALTRO CHE SALVEZZA O CAMBIO DI PROPRIETA,NON VOGLIONO SPENDERE SOLDI E ANDREMO IN B QUESTO SIA CHIARO.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News