Resta in contatto

News

L’ANGOLO DEL BOMBER – “Cornelius? Bravo e completo ma il record è ancora mio”

Massimo Barbuti commenta a ForzaParma la goleada del Parma con il Genoa. “E’ una vittoria che dà morale, questi punti valgono doppio”

Seconda puntata della nostra rubrica “L’Angolo del Bomber” che coinvolge l’indimenticato Massimo Barbuti nell’analisi della goleada rifilata dal Parma al Genoa. “Il Genoa sta attraversando un periodo di crisi, mi dispiace per il mio amico Andreazzoli ma il Parma è stato devastante sfruttando le sue caratteristiche. E’ una vittoria larga che dà morale, questi punti valgono doppio”.

Si aspettava un Cornelius così in forma?

L’avevo già visto qualche volta all’Atalanta, credo sia l’unico vero centravanti di ruolo del Parma. Inglese lo seguo dai tempi del Lumezzane, può fare la punta centrale ma forse rende meglio accanto ad un supporto di peso. Cornelius tecnicamente non è male, sa tenere la palla e fa salire la squadra. E’ abbastanza completo, potente e bravo di testa. Tre gol in una partita di serie A non si segnano per caso però il record è ancora mio da quando ne feci quattro alla Spal. L’importante è che non mi abbia superato”.

Quanto possono pesare gli infortuni di Alves e Inglese?

E’ fondamentale avere ricambi all’altezza, mi pare che ora l’allenatore abbia qualche alternativa in più in caso di problemi fisici e squalifiche. Quelli che non giocano devono stare tranquilli e farsi trovare pronti nel momento del bisogno come hanno fatto Dermaku e Cornelius. A volte i giocatori che vanno in panchina sono più importanti di chi scende in campo“.

Come giudica la prossima trasferta con l’Inter?

Nel primo tempo ha asfaltato il Sassuolo, secondo me vincerà il campionato. Davanti è stratosferica, Barella è un giovane “vecchio” e ha una difesa granitica che, al di là della partita di ieri, ha sempre fatto bene. Ma il Parma non avrà niente da perdere, bisogna andare là senza timori. E poi nel mio esordio in serie A all’Ascoli avevo vinto a San Siro contro il primo Milan di Berlusconi e segnai anche la rete decisiva. Nel calcio nulla è impossibile“.

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
paolomario Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
paolomario
Ospite
paolomario

Andreas cornelius grande centravanti,forte ,umile

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

I 4 gol (con la Spal se nn ricordo male), con Barbuti portato in trionfo nell’antistadio sono leggenda

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News