Resta in contatto

News

Allo Stadium un Parma ben rodato. Gervinho e Biabiany frecce esterne

Non sono attese particolari sorprese di formazione da parte di D’Aversa. Il modulo sarà variabile in base alle fasi di gioco

Per la gara di domani sera all’Allianz Stadium, il tecnico D’Aversa sta preparando una squadra agguerrita e ben coperta, con un 4-3-3 votato al contropiede, una delle armi migliori del Parma, che in fase difensiva si trasformerà in 4-5-1, con Gervinho e Biabiany frecce esterne del tridente offensivo e Inglese punta centrale, scrive stamani Tuttosport. I problemi del tecnico sono a centrocampo dove mancheranno sicuramente gli infortunati Grassi (stagione finita), Rigoni e Stulac; mentre Barillà e Kucka saranno regolarmente in campo ma non al cento per cento della condizione. Problemi con cui il tecnico è abituato a convivere dall’inizio della stagione, ma che la sessione del mercato invernale dovrebbe aver risolto con gli arrivi di due giocatori di prospettiva come Machin e Diakhate, entrambi a titolo definitivo, provenienti rispettivamente da Pescara e Fiorentina. Due nomi che si aggiungono a quello di Kucka.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News