Forza Parma
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Corapi: “Che emozione il gol promozione per la C. Un errore lasciare Parma”

L'ex giocatore ducale torna a raccontare gli anni in gialloblù con ricordi in campo e fuori

Tra i protagonisti della rinascita del Parma c’è stato anche Francesco Corapi, ora in forza al Lamezia (Serie D), ma con alle spalle un triennio in maglia ducale (dal 2015 al 2018) con la scalata dai dilettanti fino alla Serie B.

Francesco Corapi raccolga gli anni al Parma

Ai microfoni della Gazzetta di Parma, corpi ha rivissuto tutta la sia carriera e ovviante anche gli anni di Parma: “Il gol più importante della mia carriera è stato quello in Parma-Delta Rovigo che valse la promozione in Serie C. Tra i rimpianti più grandi della mia carriera c’è quello di essere andato via da Parma a gennaio, sei mesi prima di Andare in Serie A. Sarebbe stato il coronamento di una carriera o un bellissimo regalo a mio padre. Il Tardini è sicuramente lo stadio più bello nel quale ho giocato. Un aneddoto di quegli anni? Dopo una sconfitta contro il Padova, Giorgino ed io scopriamo che due nostri compagni di squadra qualche sera prima erano andata ballare. Per evitare loro problemi cercammo di tenerlo nascosto a capitan Lucarelli, ma lui lo scoprì comunque e divenne una belva. Proprio in quel momento uno dei due entra nello spogliatoio scusandosi per il ritardo. Non sapevamo se ridere o piangere per lui perché da lì a poco Alessandro lo avrebbe ucciso. Non so in quanti fummo a trattenere il capitano“.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nei giorni scorsi era già stato introdotto l'obbligo della tessera del tifoso per i supporters...
L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "C'è entusiasmo e voglia di meritarci questa posizione di...
Il centrocampista francese del Parma, tra i migliori al Druso, avanza la sua candidatura per...

Dal Network

Le parole rilasciate dal tecnico aquilotto nel corso della conferenza stampa pre Parma....
Il tecnico giallorosso: "Meritano di essere in testa alla classifica non solo per i grandi...
Forza Parma