Forza Parma
Sito appartenente al Network

Pecchia insegue… D’Aversa

In Serie B la striscia più lunga di partite senza sconfitta appartiene a D'Aversa: 16 gare senza ko. L'ex Cremonese è a quota 14

In Serie B la striscia più lunga di partite senza sconfitta appartiene a D’Aversa: 16 gare senza ko. L’ex Cremonese è a quota 14

Sempre più primo. Il Parma vuole consolidare il primato in classifica e chiudere bene l’anno in casa, mettendo da parte le polemiche per lo 0-0 di Cosenza. Al Tardini il sipario per l’anno 2023 calerà dopo la partita con la Ternana. Sarà la gara numero 19 nell’impianto di casa diventato, sotto l’egida di Pecchia, un autentico fortino. Nell’anno solare, la squadra guidata dall’avvocato di Formia ha perso solo una volta in casa: contro il Pisa, a febbraio. Dopo di che nove vittorie e cinque pareggi nelle ultime 14 partite interne. Un grande risultato, senza dubbio, ma non il migliore. È di Roberto D’Aversa la striscia d’imbattibilità più lunga sulla panchina gialloblu nella competizione, fatta registrare tra ottobre 2017 e maggio 2018. Nella stagione della promozione in Serie A, l’attuale tecnico del Lecce ha messo in fila 16 partite interne senza perdere: in quel caso le vittorie sono state 11 vittorie, 5 i pareggi. Pecchia insegue Bob e, magari, spera pure di finire come ha finito lui: sicuro che non gli dispiacerebbe.

Ma sabato alle 14, di fronte ci sarà la Ternana, squadra in netta ripresa rispetto alle ultime uscite. Trasformate da Breda, le Fere sono veramente bestie nere per il Parma. I crociati hanno perso tre degli ultimi quattro confronti con la squadra umbra in Serie B. Lo testimoniano i 10 gol nelle quattro sfide disputate con il Parma, per una media di 2.5 a partita. Una specie di tabù che Pecchia è deciso a sfatare, forte dell’appoggio del Tardini che, per l’occasione, indosserà il vestito della festa e saluterà i propri beniamini nell’ultima uscita dell’anno. Fino ad ora, il pubblico di Parma ha risposto sempre alla grande: in nove gare interne ha tenuto una media di 13.098 spettatori a partita per un totale di 118mila persone. Attualmente è quarto nella classifica delle squadre con più spettatori sugli spalti, dietro a Sampdoria (22.059), Palermo (22.120) e Bari (17.911). La partita più ‘affollata’ è stata quella contro la Sampdoria: 18.340 presenze sui seggiolini del Tardini. Torna Benek nella lista dei convocati. Il polacco ha trovato la prima rete in Serie B proprio contro la Ternana, il 22 settembre 2021 al Libero Liberati; l’attaccante gialloblu, dopo aver realizzato sei reti nelle prime nove gare in questo torneo, ha segnato un solo gol nelle ultime sei presenze nella competizione ed è a digiuno su azione da 78 giorni. Non sarà, probabilmente, quella di sabato a battere il record, ma contro la Ternana è sicuramente l’occasione di provare a essere sempre più primi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Chi ha giocato di più a Como ha svolto lavoro defaticante e palestra, per gli...
L'esterno rossoblù si era fermato per un indurimento al flessore prima della Samp e sta...
Il Parma si fa raggiungere dopo una fase iniziale dominata ma può tenersi stretti i...

Dal Network

Nessun assente, oltre ai lungodegenti D'Alessandro e Tramoni, per i nerazzurri...

  Si è chiusa la finestra invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1 febbraio...

Forza Parma