Resta in contatto

Storie di ex

Sprocati al Sudtirol: “La B di quest’anno è una piccola serie A”

L’ex esterno offensivo del Parma si presenta ai suoi nuovi tifosi. “Contentissimo della scelta, diverse squadre abituate ad altri palcoscenici”

Prime parole da giocatore del Sudtirol per Mattia Sprocati, che ha lasciato il Parma dopo quattro stagioni. “Sono contentissimo di aver fatto questa scelta. Appena arrivato ho fatto un giro del centro sportivo insieme al direttore sportivo e sono rimasto a bocca aperta. Qui c’è di tutto e di più per essere messi nelle condizioni di lavorare al meglio. Conosco la categoria, impegnativa, dura, difficile, soprattutto quest’anno per la presenza di diverse squadre abituate a stare in serie A. La B di quest’anno è una piccola serie A, sicuramente sarà molto bella. Sono tante le motivazioni che mi hanno indotto a scegliere questa società, a partire dall’allenatore che già conoscevo, al direttore sportivo che è una grandissima persona e poi perché già sapevo della struttura importante. In passato ho avuto modo di seguire la squadra e di apprezzarla“.

CARATTERISTICHE. “Sono un esterno d’attacco, gioco sia con il destro che con il sinistro, quindi posso fare l’ala su entrambe le corsie e all’occorrenza il trequartista. Non faccio promesse se non quella di mettermi subito al lavoro con il gruppo per puntare all’obiettivo comune: la salvezza“.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Storie di ex