Resta in contatto

Calciomercato

Zanetti si allontana, Krause va da Papa

Il presidente del Parma ricevuto in udienza privata dal Pontefice. Intanto si valutano diversi profili per la panchina

Il Parma sta valutando il profilo giusto al quale affidare la panchina per l’anno prossimo. Sembra essere sfumata la pista che portava a Paolo Zanetti, allenatore esonerato dal Venezia e che è stato in scia Parma. Nell’idea della proprietà, che sta cercando un allenatore con il quale programmare un percorso che porti il club prima in Serie A e poi a giocarsi le proprie carte nella massima serie, la figura dell’ex tecnico dei lagunari esce un po’ dai radar, anche se era stata a un certo punto valutata con grande attenzione.

Per diversi motivi i dirigenti crociati, in continuo contatto con KK, avevano pensato a Zanetti: per l’età (il Parma starebbe cercando un profilo giovane ma con un pregresso di successo), per l’esperienza (in Serie B Zanetti ha già vinto) per il modo in cui interpreta il calcio (capace di praticare uno stile che badi al sodo senza tralasciare l’estetica), Zanetti ha rappresentato per un po’ di tempo un’opzione. Ma non è mai partito l’affondo decisivo da parte dei dirigenti del Parma che stanno valutando con attenzione anche il nome di Fabio Grosso. L’allenatore del Frosinone, attualmente legato al club di Stirpe fino al giugno del 2023, è un candidato forte. Non è un segreto che piaccia alla dirigenza crociata, ma vanno fatte delle valutazioni a 360 gradi.

Intanto, sempre a proposito del Frosinone, è vicinissimo il difensore Francesco Zampano, che arriverebbe da svincolato (il suo contratto con i ciociari scade nel giugno di quest’anno) e firmerebbe un triennale con opzione per il quarto. Si ha l’impressione che i prossimi giorni potrebbero essere decisivi per quanto riguarda la scelta del tecnico. Intanto, l’arrivo in Italia del presidente del Parma Kyle Krause, potrebbe essere un indizio in questo senso. Il presidente è stato accolto in udienza privata da Papa Francesco. A Roma, il manager dell’Iowa ha incontrato il Pontefice assieme a una delegazione di giovani del Parma.

Oltre all’allenatore, Krause sta procedendo anche alla ricerca di un Amministratore Delegato, un Managing Director Corporate per il quale proseguono i colloqui con i vari profili.

38 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
38 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato