Resta in contatto

News

Si chiude l’asta benefica di ForzaParma: raccolti 1.314 euro per l’Ospedale Maggiore di Parma

Il ricavato delle otto maglie del Parma sarà devoluto interamente all’ospedale Maggiore che da due mesi combatte in prima linea il coronavirus

E’ di 1.314 euro il ricavato dell’asta benefica delle maglie del Parma, organizzata da ForzaParma in collaborazione con l’associazione Live Onlus. Un grande successo vista l’affluenza alle urne ‘digitali’ e la somma raccolta per le divise battute all’asta il cui ricavato sarà devoluto interamente a favore dell’Ospedale Maggiore di Parma che da due mesi combatte in prima linea nella lotta al coronavirus.

L’iniziativa, legata al sondaggio del nostro sito sulla Top 11 All-Time è stata resa possibile grazie ai preziosi cimeli di ogni epoca donati dai collezionisti Gian Paolo Baldini, Francesco Frignani e Michele Galli dell’Associazione Parma Museum Onlus e  si è protratta per una settimana, dal 22 al 29 aprile, quando sono state chiuse le offerte per le casacche degli otto giocatori del passato e del presente (in rigoroso ordine alfabetico: Baraye, Bravo, Cassano, Di Chiara, Di Vaio, Maini, Marchionni e Scozzarella).

Di seguito l’elenco delle cifre, maglia per maglia, raggiunte durante l’asta. La più costosa? Quella di Baraye. Molte delle maglie sono finite all’estero (Thailandia e Hong Kong), quella di Cassano in Spagna. 

ASTA BENEFICA LIVE per Ospedale Maggiore PARMA
MAGLIA prezzo aggiudicazione utente
#6 BRAVO euro 105,00 PESCARA
#99 CASSANO euro 191,00 estero SPAGNA
#13 MAINI euro 100,00 BERGAMO
#20 DI VAIO euro 112,00 PARMA
#10 BARAYE euro 250,00 NOVARA
#3 DI CHIARA euro 181,00 estero THAILANDIA
#13 SCOZZARELLA euro 191,00 estero HONG KONG
#32 MARCHIONNI euro 184,00 MONZA

TOTALE RACCOLTO euro 1.314,00

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News