Resta in contatto

News

In Bielorussia si gioca e si esonera: la Dinamo Minsk caccia Gurenko

L’ex difensore del Parma (tre presenze nella stagione 2001/2002) ha pagato la grave crisi di risultati dei suoi

Oggi, forse, Sergej Gurenko vi direbbe che sarebbe stato meglio sospendere tutti i campionati. Per l’emergenza coronavirus certamente, ma anche per come s è conclusa la sua avventura sulla panchina della Dinamo Minsk. L’ex giocatore del Parma, infatti, era alla guida di una delle formazioni più importanti della Bielorussia (uno dei pochi campionati al mondo in cui si gioca nonostante la pandemia). Era perché nelle scorse ore, per Gurenko è arrivato l’esonero.

L’ex difensore ha indossato la maglia ducale per una stagione, nel 2001/2002, ma i gialloblù raccolse appena tre presenze prima di essere girato al Piacenza e successivamente alla Lokomotiv Mosca e quindi proprio alla Dinamo Minsk dove ha concluso la sua carriera da calciatore.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News