Resta in contatto

News

Senza undici Nazionali: ma il Genoa cosa c’entra con la lotta salvezza?

A Pegli manca un’intera squadra: da Radu a Pinamonti, passando per Schone, Romero, Ankersen. Il Genoa ha una rosa di spessore, non da bassa classifica

Una squadra che regala undici giocatori a undici nazionali diverse, può lottare per la salvezza e trovarsi nei bassifondi di una classifica cercando di risalire dal penultimo posto? Sì, evidentemente sì. Il Genoa di Andreazzoli fotografa perfettamente questa situazione: una squadra costruita con ben altre pretese all’inizio del campionato, con l’intenzione di fermarsi a metà classifica e stupire, perché no, con il bel gioco tessuto dal suo allenatore.

E qualcosa non deve essere andata per il verso giusto se il club di Preziosi è fermo a cinque punti e già rischia di cambiare timoniere. Per ora, il presidente del Genoa ha confermato il suo tecnico, stupendo tutti, mentre prepara la partita cruciale contro il Parma senza undici giocatori. Un’intera formazione di calcio: manca da Pegli – dove la squadra si allena a porte chiuse – gente in tutti i ruoli. Da Radu a Pinamonti, passando per Romero in difesa al giovane Aguedelo a centrocampo. Dall’esperto Pandev, alla certezza Kouame, fino a Sanabria, Lerager, El Yamik, Ankersen e il professor Schone.

Un’intera squadra assente, a testimoniare che l’organico del Grifone resta superiore rispetto a quello del Parma e di tante squadre che devono lottare per non rimanere in basso. E non venite a raccontarci che l’obiettivo del Genoa rimane la salvezza.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il Genoa nn e di certo superiore al Parma e obiettivo loro e una salvezza più tranquilla di quella dell anno scorso

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News