Resta in contatto

News

Ceravolo: “A Parma avrei avuto meno chances”

Fonte: cuoregrigiorosso.com

Il neo attaccante della Cremonese parla del suo passato. “In gennaio avevo scelto di non muovermi, ora sapevo che non sarei stato protagonista”

Si è tenuta ieri la presentazione ufficiale del neo attaccante della Cremonese, Fabio Ceravolo, che ha parlato anche della sua avventura a Parma. “Da Parma mi porto due anni in più d’esperienza e l’aver giocato con giocatori di qualità. A gennaio avevo scelto di restare in A, ci poteva essere l’occasione di ritagliarmi il mio spazio. Al contrario sapevo che in questa stagione non sarei stato protagonista là e ho aspettato che arrivasse una società come questa per ripartire“.

CONVIVENZA CON CIOFANI. “Davanti siamo tutti forti, le scelte le farà il mister e io mi farò trovare pronto. È da un po’ che non gioco insieme ad un altro centravanti, penso comunque posso giocare al fianco di Ciofani: abbiamo caratteristiche diverse e al contempo funzionali, ecco perché la coesistenza in campo è possibile”.

IL CAMPIONATO. “Quest’anno è più competitivo rispetto al passato, molte squadre hanno investito per essere protagoniste, tra cui la Cremonese. Penso che sarà un torneo molto bello, su di noi ci sono numerose aspettative, ma aspettiamoci dei momenti difficili. In passato li ho vissuti, ma ne sono sempre uscito. Dobbiamo cercare di essere più continui possibili“.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma se in campo perdevi tutti i palloni o te li portavano via o sbagliavi a porta vuota … un motivo ci sarà ???? in bocca al lupo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

perché in gennaio sei stato protagonista? maledet ti ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È un giocatore della cremonese la vita va avanti non parliamo più di lui perfavore… Ringraziamo e ciaone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Hai avuto le tue possibilità…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non meno,ma niente chances.Sei stato abbastanza fortunato

Altro da News